Ultimo aggiornamento alle 10:24
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la posizione

Cei: l’autonomia accentua gli squilibri già presenti

I vescovi si dicono «preoccupati» da un progetto che mette a rischio soprattutto la sanità

Pubblicato il: 24/05/2024 – 13:27
Cei: l’autonomia accentua gli squilibri già presenti

La Cei esprime le sue preoccupazioni sul progetto di legge per l’autonomia: «Da sempre ci sta a cuore il benessere di ogni persona, delle comunità, dell’intero Paese, mentre ci preoccupa qualsiasi tentativo di accentuare gli squilibri già esistenti tra territori, tra aree metropolitane e interne, tra centri e periferie. In questo senso, il progetto di legge con cui vengono precisate le condizioni per l’attivazione dell’autonomia differenziata» per i vescovi «rischia di minare le basi di quel vincolo di solidarietà tra le diverse Regioni, che è presidio al principio di unità della Repubblica». Particolare «preoccupazione» è espressa per il settore della sanità. I vescovi propongono alla politica «un patto sociale e culturale». 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x