Ultimo aggiornamento alle 23:28
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

sanità

Nel prossimo mese arrivano altri 70 medici cubani: andranno soprattutto nei pronto soccorso

Incontro tra il presidente della Regione Occhiuto e dirigenti caraibici. Il governatore: «Colleghi italiani e pazienti soddisfatti del loro apporto»

Pubblicato il: 28/05/2024 – 11:57
Nel prossimo mese arrivano altri 70 medici cubani: andranno soprattutto nei pronto soccorso

CATANZARO Nel prossimo mese arriverà in Calabria un altro contingente di 70 medici cubani. E’ quanto emerge da una storia pubblicata su Instagram dal presidente della Regione Roberto Occhiuto: nella storia si dà conto di un incontro tra Occhiuto e i dirigenti della società caraibica “Comercializadora”. A quanto risulta il gruppo dei 70 si sta preparando a Cuba e si sta procedendo a completare tutta la documentazione necessaria. Saranno prevalentemente medici di pronto soccorso ma ci saranno anche specializzati in ginecologia, ortopedia, radiologia e pediatria. Nel colloquio Occhiuto riferisce che «sono tutti soddisfatti, i pazienti e i colleghi che lavorano» con i medici cubani già in servizio negli ospedali calabresi. A loro volta i dirigenti cubani sostengono che anche gli operatori caraibici «sono molto contenti, lavorano bene» e trovano la popolazione calabrese «bellissima». Al momento in Calabria sono 270 i medici cubani in servizio. (c. a.)

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x