Ultimo aggiornamento alle 18:31
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il tour

Valditara a Cosenza: «In Calabria investiamo 844 milioni di euro nelle scuole»

Il ministro in visita al liceo classico Telesio di Cosenza. «Il ridimensionamento scolastico non è un problema per la Calabria»

Pubblicato il: 31/05/2024 – 12:11
di Fabio Benincasa
Valditara a Cosenza: «In Calabria investiamo 844 milioni di euro nelle scuole»

COSENZA Il ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara oggi in visita in Calabria. Il primo step di un intenso programma comincia alle 11:30, a Cosenza, con una visita al Liceo classico “Bernardino Telesio” e prosegue alle 12:30, sempre a Cosenza, con un incontro con i dirigenti scolastici dell’area urbana nella Biblioteca “Rodotà” del Liceo “Telesio”. Alle 16, invece, Valditara si sposta a Tropea per visitare l’IIS “Galluppi”.

«Basta polemiche sul ridimensionamento»

«Il ridimensionamento scolastico non è un problema per la Calabria come per tutte le scuole italiane, perché non solo non abbiamo chiuso alcuna scuola ma abbiamo anche previsto i presidi vicari che vengono a sostituire le reggenze che sono state superate e quindi ci sarà una presenza sulla scuola accorpata che prima non c’era perché il preside reggente si doveva alternare sulle scuole.
Inoltre c’è una forte semplificazione negli atti amministrativi quindi basta con questa polemica». Dice il ministro Giuseppe Valditara, ai nostri microfoni.

«Questo governo – ha poi aggiunto il ministro – sta investendo per la scuola calabrese sono circa 844 milioni di euro e solo in questa scuola noi investiamo 715 mila di euro e 978 mila euro per l’istituto alberghiero Mancini di Cosenza.
Abbiamo tutte le scuole elementari coinvolti in Agenda Sud, e 17 scuole superiori, con 5 docenti per ciascuna scuola in più, con una formazione specifica per i docenti. Interventi e risorse addirittura per le famiglie, di sostegno sociale e psicologico per le famiglie, perché mandino i figli a scuola, più sport, più teatro, quindi paghiamo in più gli insegnanti per l’attività extracurricolare di potenziamento».

I finanziamenti

Rilevante l’investimento nella scuole in Calabria. La regione è destinataria di 844 milioni di euro così suddivisi: 582 milioni circa per l’edilizia scolastica, contributi per il potenziamento degli istituti scolastici per la scuola 4.0 pari 217 milioni di euro. A questo si aggiungono 28 milioni per Agenda Sud e 16 milioni per laboratori agrari, nautici e alberghieri.

Le scuole innovative

«La Calabria è una delle regioni che più di ogni altra, in Italia, ha scelto la sperimentazione del 4+2 (percorso di studi), il che significa questa voglia di crescita, di modernità, di riscatto di una regione che ha straordinarie potenzialità in cui noi, come Ministero dell’Istruzione, per la prima volta abbiamo investito veramente tante risorse», sottolinea Valditara. Che chiosa: «Questa è una opportunità perché significa modernizzare le aule, modernizzare la didattica, modernizzare la formazione, personalizzare la formazione che è il cuore della scuola del futuro». (f.benincasa@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x