Ultimo aggiornamento alle 22:59
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’incontro

Premiate le scuole del concorso “Ragazzi in aula”, Mancuso: «Siate orgogliosi delle vostre origini»

Si è svolto a Palazzo Campanella l’evento conclusivo del concorso indetto dal Consiglio regionale. L’intervento del Presidente Filippo Mancuso

Pubblicato il: 14/06/2024 – 20:21
Premiate le scuole del concorso “Ragazzi in aula”, Mancuso: «Siate orgogliosi delle vostre origini»

«Scoprire la Calabria significa anche comprendere meglio chi siamo e da dove veniamo, elementi essenziali per crescere come cittadini consapevoli di essere parte di un comune destino. Attraverso il concorso dedicato alla memoria di Fabiana Luzzi, la sedicenne vittima di femminicidio nel 2013, auspichiamo che voi giovani siate orgogliosi delle vostre origini e siate ambasciatori delle nostre tradizioni e della nostra cultura». L’ha detto il presidente del Consiglio regionale Filippo Mancuso, intervenendo a Palazzo Campanella all’evento conclusivo del concorso regionale “Ragazzi in aula” durante il quale si è proceduto alla premiazione delle scuole e dei giovani studenti giunti ai primi posti nelle diverse categorie. Quest’anno il concorso, dal tema “Calabria da scoprire – Borghi, Tradizioni e Personaggi”, ha invitato gli studenti a realizzare un disegno per rappresentare i temi scelti, accompagnato da una breve descrizione. Il presidente Mancuso, rivolgendosi ai ragazzi, ha aggiunto: «Siamo convinti che la vostra partecipazione a questo progetto possa contribuire a rafforzare il legame tra la scuola e le istituzioni, creando un dialogo continuo e costruttivo, sapendo che per affrontare le sfide del nostro tempo il capitale umano è uno dei principali fattori di crescita e innovazione».

Le scuole premiate

Nelle scuole primarie, al primo posto si è classificato l’I.C. Don Bosco di Corigliano Rossano con gli alunni Simon Binca, Ana Maria Binca e Cristian Gallina. Al secondo posto l’I.C. Soverato I rappresentato da Arrate Kris Maya Baro, Diletta Iovine e Marco Scibilia. Il terzo posto è stato assegnato all‘I.C. Murmura (VV) con gli alunni Giorgia Maria Romano, Hewelyn Purita e Alessia Ventura. Per le scuole secondarie di primo grado, il primo posto è stato conquistato dall‘I.C. De Amicis Bolani (RC) con Gaia Cicco e Desirèe Chirico. Al secondo posto si è classificato l‘I.C. Murmura (VV) con Marianna Fiarè, Chiara Lupo e Giorgia Lupo. Il terzo posto è andato all’I.C. Cerisano (CS) rappresentato da Francesca Berardelli, Emanuela Potami e Francesco De Pietro. Nelle scuole secondarie di secondo grado, il primo posto è stato assegnato all’IIS (ITI-IPA-ITA) E. Majorana di Rossano con Giovanni Antonio Gallina, Antonio Sardignolo e Martina Salerno. Al secondo posto troviamo il Liceo Scientifico A. Volta di RC con Tommaso Felicissimo, Antonio Jacopo Vita e Caterina Quattrone. Il terzo posto è stato conquistato dall’Istituto Omnicomprensivo Diodato-Borrelli di Santa Severina con Clara Ammirati, Sharon Lepera e Sabrina Belcastro.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x