Ultimo aggiornamento alle 20:19
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’evento

Strumenti alternativi di Giustizia, la Camera di commercio di Cosenza in prima linea

Il 17 giugno verrà presentato lo Statuto e il nuovo Regolamento della Camera Arbitrale “Costantino Mortati”

Pubblicato il: 14/06/2024 – 14:13
Strumenti alternativi di Giustizia, la Camera di commercio di Cosenza in prima linea

COSENZA Il prossimo 17 giugno, la Camera di commercio di Cosenza presenta lo Statuto e il nuovo Regolamento della Camera Arbitrale “Costantino Mortati” e, con l’occasione, organizza un evento di divulgazione e approfondimento sugli strumenti alternativi di risoluzione delle controversie, con l’intervento dei presidenti dei tribunali della provincia e di esperti nazionali del settore.
L’evento rappresenta un importante incontro rivolto alle imprese, professionisti e dipendenti pubblici del territorio, per discutere delle criticità legate ai tempi della giustizia e delle opportunità offerte dagli strumenti alternativi messi a disposizione dall’ordinamento. L’obiettivo è quello di riflettere su soluzioni innovative per decongestionare il sistema giudiziario, con benefici per tutta la collettività.
Ricorrere a questa tipologia di strumenti, infatti, comporta un notevole risparmio sia di tempi (per ottenere il passaggio in giudicato della sentenza potrebbero occorrere anche dieci anni) sia di costi (è sicuramente più economico avviare un arbitrato o una mediazione piuttosto che rivolgersi alla giustizia ordinaria).


Il sistema camerale e la Camera di Commercio di Cosenza, in particolare, sono da sempre impegnati nella promozione e diffusione degli strumenti alternativi di giustizia. Presso l’Ente camerale è istituita la Camera Arbitrale “Costantino Mortati”, unico organismo presente in Calabria ed uno dei pochissimi in tutto il Sud Italia, presso cui è possibile avviare una procedura regolamentata di arbitrato, alla presenza di professionisti qualificati e con la possibilità di ottenere un lodo definitivo, assimilabile in tutto e per tutto ad una sentenza di primo grado.
L’incontro, aperto dai saluti del presidente Klaus Algieri, ospiterà gli interventi di Tommaso Calderone, Componente Commissione Giustizia Camera dei Deputati; Giovanni Ardizzone, Presidente Comitato Esecutivo Camera Arbitrale Costantino Mortati; Mariarosaria Savaglio, Giudice del Registro; Sandro Pettinato, Vice Segretario Generale Unioncamere; Giulio Nardo, Responsabile scientifico ente di formazione camerale.
È possibile partecipare in presenza compilando il modulo di registrazione al link https://forms.gle/fDCEEYUugKGuVwnX6. Sono riconosciuti crediti formativi dagli Ordini professionali aderenti.

Il Corriere della Calabria è anche su Whatsapp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x