Ultimo aggiornamento alle 15:29
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’iniziativa

«Occhiuto si è ravveduto in ritardo, ora raccolga le firme con noi contro l’Autonomia»

La provocazione durante un presidio a Cosenza: «Può anche proporre il referendum con altri quattro consigli regionali»

Pubblicato il: 20/06/2024 – 21:32
«Occhiuto si è ravveduto in ritardo, ora raccolga le firme con noi contro l’Autonomia»

COSENZA Pronta la raccolta firme per il referendum abrogativo contro l’autonomia differenziata. L’annuncio arriva durante il sit-in promosso da alcuni cittadini, un presidio organizzato ieri nelle chat dei movimenti cittadini e nato quasi spontaneamente.
«Stiamo diventando una oligarchia, la democrazia si sta sovvertendo e la costituzione viene tradita, come i calabresi sono stati vergognosamente traditi dai loro rappresentanti mettendo prima le segreteria di partito e poi gli elettori. Occhiuto si è ravveduto tardivamente, scenda in piazza con noi, 5 consigli regionali possono proporre referendum», ha detto Rosa Principe, a nome del Coordinamento democrazia costituzionale. Nessuna bandiera o simbolo di partito ma era presente qualche esponente dei sindacati e dei partiti di centro sinistra. Tra i temi condivisi, li spirito anti-solidarista della riforma che – hanno detto i manifestanti – divide ulteriormente il Paese creando una spaccatura tra nord e sud in servizi cruciali come i trasporti, l’istruzione e la sanità . (euf)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x