Ultimo aggiornamento alle 15:29
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il caso

Voto di scambio, “fari” sull’ex assessore piemontese Rosso

L’Ordine degli avvocati di Torino ha avviato accertamenti sul politico coinvolto in un’inchiesta sulla ‘ndrangheta

Pubblicato il: 21/06/2024 – 21:18
Voto di scambio, “fari” sull’ex assessore piemontese Rosso

TORINO A cinque anni di distanza dagli episodi contestati l’avvocatura torinese ha acceso un faro su Roberto Rosso, ex assessore regionale condannato in appello nel 2023 a 4 anni e 4 mesi di carcere per un’ipotesi di voto di scambio, per verificare eventuali violazioni deontologiche. La vicenda in questione risale al 2019 ed emerse nel corso di un’inchiesta della Dda piemontese, chiamata Fenice, sulla presenza della ‘ndrangheta nel Nord-Ovest. Rosso è iscritto all’Ordine degli Avvocati dal 2013. Secondo quanto si è appreso in ambienti giudiziari la pratica è arrivata al vaglio del Consiglio distrettuale di disciplina, che per il momento non ha formulato un capo di incolpazione. La legge del 2012 sull’ordinamento della professione di avvocato ha portato la prescrizione dell’azione disciplinare da cinque a sei anni. Per effetto di una sentenza del 2023 della Corte di Cassazione (a sezioni unite) relativa a un caso proveniente da Taranto il termine complessivo di prescrizione, indipendentemente da qualsiasi atto interruttivo, è fissato in sette anni e mezzo. Lo scorso maggio Roberto Rosso è stato prosciolto in sede disciplinare, a Torino, da un addebito su una questione marginale diversa e senza alcun collegamento con il caso del voto di scambio.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x