Ultimo aggiornamento alle 12:58
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il fatto

Scappano dall’ospedale due migranti sopravvissuti al naufragio al largo delle coste calabresi

Hanno fatto perdere le loro tracce nelle ultime ore. Indaga la polizia, diffusi gli identikit. Non è escluso che possano essere gli scafisti

Pubblicato il: 23/06/2024 – 14:14
Scappano dall’ospedale due migranti sopravvissuti al naufragio al largo delle coste calabresi

LOCRI Due migranti, di cui non si conoscono le generalità e la nazionalità, scampati al naufragio la scorsa domenica a 100 miglia al largo della costa della Locride, che ha finora causato 30 morti e almeno 20 dispersi, tra cui moltissimi bambini e donne, si sono allontanati dall’ospedale di Locri senza lasciare traccia. Secondo quanto si è appreso, i due naufraghi erano stati ricoverati in osservazione nei reparti di ortopedia e pneumologia dell’ospedale locrese, in attesa di stabilire una diagnosi delle loro condizioni. Ad accorgersi della loro scomparsa sono stati i sanitari del nosocomio, che hanno immediatamente avvertito le forze di polizia. Gli investigatori hanno già diffuso gli identikit dei due fuggiaschi e non si esclude che i due ricercati possano essere stati identificati come gli scafisti che conducevano la barca a vela inabissatasi nel mare Jonio.

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x