Ultimo aggiornamento alle 12:58
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il caso

Turetta: ho buttato il cellulare di Giulia a Fossò

I particolari dell’interrogatorio reso a dicembre dal giovane in carcere per aver ucciso la Cecchettin

Pubblicato il: 23/06/2024 – 15:32
Turetta: ho buttato il cellulare di Giulia a Fossò

ROMA Filippo Turetta si è sbarazzato del coltello con cui ha ucciso Giulia – uno dei due che aveva con sè – subito dopo aver lasciato la zona industriale di Fossò, dove c’è stata la parte finale dell’aggressione alla ragazza.  Caricato nell’auto il corpo di Giulia, ormai morente, la Fiat Punto era rimasta ferma 2-3 minuti sulla strada. Perchè ? “non riuscivo a trovare il suo cellulare” ha spiegato Turetta al pm, aggiungendo che l telefonino era rimasto nella borsetta dell’ex fidanzata. E’ quanto si legge nella documentazione stenografica dell’interrogatorio reso da Filippo in carcere l’1 dicembre 2023. “Ho gettato il coltello, il suo telefono, e il tablet mio non molto dopo Fossò, in un piccolo fossato di una strada laterale”. Il computer di Giulia, invece, “l’ho messo fuori dalla macchina, in una strada di Aviano”.

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x