Ultimo aggiornamento alle 20:04
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il fatto

Prende a calci e pugni la sorella, 40enne arrestato nel Crotonese

Dopo l’ennesimo episodio di violenza a Petilia Policastro, la donna si è rivolta ai carabinieri

Pubblicato il: 09/07/2024 – 12:55
Prende a calci e pugni la sorella, 40enne arrestato nel Crotonese

PETILIA POLICASTRO Avrebbe picchiato, colpendola calci e pugni alla schiena e alle gambe, la propria sorella che, dopo essere riuscita a rifugiarsi nel bagno di casa, si è rivolta ai carabinieri: un quarantenne di Petilia Policastro è stato arrestato e posto ai domiciliari con l’accusa di maltrattamenti contro familiari o conviventi. I militari sono intervenuti a seguito di una telefonata giunta alla Centrale operativa della Compagnia di Petilia Policastro con la quale la donna, in stato di agitazione, richiedeva l’intervento nell’abitazione del fratello. Giunti sul posto, i carabinieri hanno trovato l’uomo in preda ad un forte stato di alterazione che continuava a insultare la congiunta. Dai primi accertamenti, avviati con il coordinamento della Procura della Repubblica di Crotone, è emerso un quadro familiare fatto di violenze, minacce ed insulti posti in essere dall’arrestato nei confronti della sorella e culminati nell’ultimo episodio che ha portato all’arresto del quarantenne.

Il Corriere della Calabria è anche su Whatsapp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x