Ultimo aggiornamento alle 17:33
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la sentenza

Brutale aggressione a Corigliano Rossano, due assoluzioni ed una condanna

La vittima colpita con calci, pugni e bastonate. Il tribunale giudica innocenti Giovanni Riforma e Federico Toscano

Pubblicato il: 10/07/2024 – 8:19
Brutale aggressione a Corigliano Rossano, due assoluzioni ed una condanna

CASTROVILLARI Due assoluzioni ed una condanna. Si chiude così il processo celebrato dinanzi il tribunale di Castrovillari, nei confronti di tre imputati accusati in concorso di aver aggredito brutalmente un uomo con calci, pugni, utilizzando un bastone e il calcio di una pistola procurandogli lesioni gravissime e costringendolo ad una prognosi di 25 giorni nel reparto di Chirurgia. I fatti si sono verificati a Corigliano Rossano nel 2019. All’esito del processo, i giudici hanno ritenuto due degli imputati Giovanni Riforma (difeso dall’avvocato Francesco Calabrò) e Federico Toscano (difeso dall’avvocato Francesco Paolo Oranges) innocenti, mentre è stata condannata S.A.L. alla pena di tre anni e sei mesi di reclusione. Per tutti il pm aveva chiesto la condanna ad 8 anni. Nel corso dell’istruttoria, il legale di Riforma è riuscito a dimostrare l’assenza di elementi convergenti sulla posizione del suo assistito convincendo il collegio giudicante ad assolverlo. (f.b.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x