Ultimo aggiornamento alle 19:08
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

razzia di gioielli

Rapina e spari in un centro commerciale a Roma, caccia ai banditi

Assalto in una gioielleria nella zona Est della Capitale

Pubblicato il: 10/07/2024 – 20:14
Rapina e spari in un centro commerciale a Roma, caccia ai banditi

Con un carrello per la spesa sono entrati nella gioielleria. Le armi erano nascoste dentro un borsone e le hanno estratte solo davanti al bancone, dove hanno minacciato la commessa e hanno fatto razzia dei gioielli. Una guardia giurata, che ha pensato di fermare i due malviventi sparando tre colpi di pistola, ha creato il panico tra le centinaia di persone che a quell’ora si trovavano nel centro commerciale di Roma est, sulla via Collatina, nel quartiere di Ponte di Nona. È la cronaca dell’assalto all’oreficeria, avvenuto questa mattina intorno alle 10.30 davanti a diverse persone che si sono buttate per terra e si sono rifugiate nei negozi per paura di essere colpiti dagli spari. Durante i momenti concitati i due malviventi, vestiti con tute da operai, sono fuggiti a bordo di una Fiat Punto grigia, ritrovata dalla polizia del distretto del Casilino e dagli investigatori della squadra mobile della questura di Roma, in via Pierluigi Crocco, poco distante dalla mega struttura dove è stato messo a segno il colpo il cui valore è ancora da quantificare. Il modus operandi dei criminali, ripreso integralmente da decine di videocamere di videosorveglianza del centro commerciale, che con un piglio deciso e sicuro si sono diretti senza indugio verso il negozio, lascia pensare che si tratti di persone esperte e non della zona. Le ricerche sono state estese anche nel comune di Tivoli e nella zona di Guidonia. Il mezzo di fuga è risultato rubato e durante il sopralluogo sono stati ritrovati i bossoli dei proiettili sparati dal vigilantes che è stato interrogato dagli agenti. Per l’uomo si potrebbe profilare un provvedimento disciplinare da parte dell’istituto di vigilanza da cui dipende, per eccesso di zelo legato all’uso illegittimo dell’arma in dotazione.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x