Ultimo aggiornamento alle 14:08
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 4 minuti
Cambia colore:
 

Limitazioni al traffico per la visita del Papa

LAMEZIA TERME L`Anas comunica che in occasione della visita del Santo Padre, domenica 9 ottobre, verranno messe in atto alcune modifiche e limitazioni alla circolazione stradale, in previsione del …

Pubblicato il: 06/10/2011 – 20:21
Limitazioni al traffico per la visita del Papa

LAMEZIA TERME L`Anas comunica che in occasione della visita del Santo Padre, domenica 9 ottobre, verranno messe in atto alcune modifiche e limitazioni alla circolazione stradale, in previsione del notevole afflusso di pubblico e per esigenze di sicurezza, nella fascia oraria compresa tra le 2 e le 17. La strada statale 280 “Dei Due Mari” rimarrà interdetta alla circolazione veicolare, in direzione aeroporto, nel tratto compreso tra lo svincolo di Lamezia Terme est e l`innesto con la stratale 18. Saranno esentati dal divieto i veicoli muniti di pass, esposto in maniera visibile, per l`accesso all`area ex Sir dove è prevista la celebrazione, nonché quelli diretti all`aeroporto, alla stazione ferroviaria e allo svincolo autostradale. Rimarrà chiuso al traffico anche lo svincolo di Lamezia Terme Sud, in direzione aeroporto, ad eccezione dei veicoli muniti di pass. I veicoli diretti alla stazione potranno utilizzare un percorso alternativo mentre quelli diretti in aeroporto potranno proseguire su via Zuccherificio. La strada statale 18 “Tirrena Inferiore” rimarrà chiusa nel tratto compreso tra il viadotto Bagni, in località Santa Domenica, e l`innesto con la statale 280, ad eccezione dei veicoli muniti di pass, nonché di quelli diretti in aeroporto. Tra l`innesto con la statale 280 e il confine provinciale, al km 389, potranno transistare soltanto i veicoli muniti di pass, nonché i residenti per raggiungere la propria abitazione, tranne che tra le 8 e le 10.30 e tra le 12 e le 13.30, quando la circolazione sarà totalmente interdetta. Inoltre verrà interdetto al traffico il tratto di statale 18 compreso tra il cavalcavia che supera la rotonda Bellafemmina ed il bivio Bagni, in entrambi i sensi di marcia. Sul tratto calabrese dell`autostrada A3 “Salerno-Reggio Calabria” sarà previsto traffico intenso, in entrambe le direzioni, in particolare per gli spostamenti nel basso cosentino e in provincia di Catanzaro, di pullman di pellegrini diretti a Lamezia. Dalle 2 alle 17 le rampe di uscita dello svincolo di Lamezia Terme (km 320,000) potranno essere utilizzate solo da autovetture autorizzate, con pass visibile sul veicolo e da utenti diretti esclusivamente all`aeroporto e alla stazione ferroviaria. I veicoli in transito sulla A3 e diretti all`area dell`evento dovranno utilizzare lo svincolo di Pizzo al km 339,000. Nel pomeriggio, in occasione della visita del Papa a Serra San Bruno, i veicoli provenienti dall`autostrada potranno utilizzare lo svincolo di Serre al km 359,000. Sul tratto sarà presente il personale Anas e la Polizia stradale per la gestione della viabilità e le opportune indicazioni agli utenti.
PRIMA VOLTA IN CALABRIA Benedetto XVI fa rotta verso la Calabria, per il 25/o viaggio italiano del pontificato, che lo porterà a Lamezia Terme e Serra San Bruno. Sarà la sua prima volta da Papa in Calabria, dove Giovanni Paolo II è stato due volte, nell`84 e nell`86. Papa Ratzinger a Lamezia visiterà una delle più giovani città italiane, costituita amministrativamente nel `68, dall`unione di tre comuni. A Serra San Bruno invece sarà nella antichissima certosa dove si vive secondo uno stile di vita monastico che ha circa nove secoli. Fedeli e vescovi sono in fermento per l`arrivo del Papa, particolare eccitazione a Lamezia, dopo che un convegno scientifico ha stabilito che sono passati 890 anni dalla visita di un Papa in città: era il 1121 quando ci fu la visita di Callisto II mentre Giovanni Paolo II nell`84 atterrò all`aeroporto ma non entrò in città.
CARTOLINA È stata realizzata dal fotografo Pasquale Catanzaro la cartolina commemorativa della Visita Pontificia del 9 ottobre a Lamezia Terme e Serra San Bruno. «In primo piano, nel soggetto – è spiegato in un comunicato della diocesi – c`è la figura del Santo Padre Benedetto XVI contornata da monumenti che sono il simbolo della città come il Castello Normanno-Svevo di San Teodoro, il Bastione di Malta, la Chiesa Matrice di Sambiase. In basso a destra i busti dei due papi lametini, Marcello II e Innocenzo IX, che campeggiano sulla facciata della Cattedrale su corso Numistrano. Immagini che racchiudono secoli di storia ecclesiale e civile, un patrimonio socio-culturale e di arte sacra che l`artista lametino ha voluto immortalare con i suoi click d`autore. La Diocesi lametina ha scelto il lavoro di Pasquale Catanzaro come immagine ufficiale da tramandare ai posteri per questo straordinario evento che fra qualche giorno coinvolgerà l`intera popolazione calabrese». «Per me – afferma Catanzaro – è stato un onore realizzare questo lavoro, è una grande emozione aver contribuito, con un mio lavoro di grafica e fotografia, a rendere impressa nella memoria collettiva la del Pontefice nella nostra terra». In questi giorni la cartolina commemorativa, diventata anche manifesto, campeggia per le strade cittadine insieme a tante bandiere dello Stato Vaticano.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x