Ultimo aggiornamento alle 7:09
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

San Basile, l`albo pretorio diventa touchscreen

SAN BASILE Un Comune al passo con i tempi. L`operazione informatizzazione e dematerializzazione degli atti amministrativi era stata avviata lo scorso 1 gennaio con l`attivazione sul sito internet i…

Pubblicato il: 24/05/2012 – 12:27
San Basile, l`albo pretorio diventa touchscreen

SAN BASILE Un Comune al passo con i tempi. L`operazione informatizzazione e dematerializzazione degli atti amministrativi era stata avviata lo scorso 1 gennaio con l`attivazione sul sito internet istituzionale del Comune dell`albo pretorio on line, oggi tutti i documenti amministrativi dell`ente locale potranno essere consultati anche attraverso una postazione touchscreen posizionata all`interno del Municipio. È la stessa amministrazione comunale della cittadina cosentina che, in una nota, annuncia questa “rivoluzione”. La postazione prenderà il posto della vecchia bacheca dove fino ad oggi venivano affissi tutti gli atti del Comune e sarà consultabile informa la nota «in maniera autonoma e senza chiedere aiuto al personale». Una scelta che permetterà così a tutti i cittadini anche quelli che non dispongono di internet di accedere ai documenti senza necessità di rivolgersi al personale del Comune.
«Siamo impegnati da tempo – afferma il vicesindaco, Gaetano Marcovecchio – a rendere il più trasparente possibile la nostra azione amministrativa, rendendo accessibili dal sito internet istituzionale del Comune di San Basile gli atti amministrativi, come delibere, determine e ordinanze. Con l’introduzione della bacheca virtuale su dispositivo touchscreen abbiamo ampliato ulteriormente questo diritto dei cittadini, oltre che fatto un successivo passo in avanti verso la dematerializzazione degli atti amministrativi. L’albo pretorio touchscreen è stato posto al primo piano del palazzo comunale, per essere facilmente individuabile e utilizzabile in maniera autonoma da chiunque. Stiamo studiando ulteriori forme di comunicazione affinché il cittadino sia informato, nel migliore dei modi, sulle attività ed iniziative del’Ente perché, per noi amministratori di San Basile, il Comune è una “casa di vetro”, dove l’azione amministrativa è limpida e pulita». L’assessore ai lavori pubblici Angelo Boccia afferma che «sarebbe anche utile sottolineare che la configurazione e l’installazione dell’apparecchiatura è stata effettuata direttamente dagli amministratori, i quali hanno sottratto a se stessi un po’ del proprio tempo libero, ma, contemporaneamente, hanno reso possibile un più che simbolico risparmio per le casse dell’Ente».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb