Ultimo aggiornamento alle 12:30
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 4 minuti
Cambia colore:
 

Il fine settimana è country nella campagna cosentina

COSENZA Per il terzo anno consecutivo la Provincia di Cosenza sostiene un evento che offre la ribalta al mondo rurale, le sue peculiarità, le sue eccellenze, incontrando vasto e crescente favore di…

Pubblicato il: 13/07/2012 – 17:01
Il fine settimana è country nella campagna cosentina

COSENZA Per il terzo anno consecutivo la Provincia di Cosenza sostiene un evento che offre la ribalta al mondo rurale, le sue peculiarità, le sue eccellenze, incontrando vasto e crescente favore di pubblico. Si tratta dei “Fedula Country Games”, presentati ieri dal presidente Mario Oliverio: due giorni di manifestazioni in contrada Fedula di San Lorenzo del Vallo (poco più di 2 km dall’uscita A3 di Altomonte) che avranno a destinatari adulti, i più piccoli, appassionati, più in generale chi voglia scoprire o riscoprire le straordinarie doti connaturate in una realtà tanto complessa quanto ricca di valori, storici, culturali e paesaggistici, di molteplici aspetti legati alla produttività, alle tradizioni.
Da qui, grazie ad una puntuale organizzazione avviata da settimane, esibizioni, esposizioni,  gare ed un importante appuntamento per approfondire un tema di rilevante attualità qual è “Il Distretto Agroalimentare di Sibari nel contesto della politica agricola comunitaria 2013/ 2020”.  
Con inaugurazione fissata per le ore 19 di sabato 14 luglio “Fedula Country Games” avvicinerà al mondo dei cow boy, con tanto di dimostrazioni di cattura dei vitelli (anche a tempo da record), una magnifica western gran parade, a cura dei cow boys e cow girls del team di Ezio Imbrogna in sella ad abili quarter horses, alcuni dei quali già campioni nelle specialità di cattura dei vitelli in Italia e in Europa, esperti nell’uso del lazo, Line Dance, balli dei cow boy nei ranch del mondo western a cura  di Calabria Country Style – Line Dance con i maestri Tonino Viterbo e Lina Caffarelli.  
Attesi ancora  un raduno di Harley Davidson, una esibizione cinofila di agility e obbedienza curata dall’allevamento Asd Duca di Calabria e lo special event di monta americana, cattura di vitelli – domenica 15 luglio alle 19 – in cui 35 squadre di cow boys del Sud si sfideranno in un torneo interregionale inserito nel calendario della federazione Fitetrec Ante.
Nel corso della particolare gara si potrà assistere alla cattura dei vitelli  ad opera di cow boy che montano potenti quarter horses, i cavalli americani selezionati con caratteristiche morfologiche tali da avere lo scatto più veloce della specie sul quarto di miglio, ovvero quello che serve per isolare dalla mandria e catturare il vitello. Al termine della serata le premiazioni e grande festa sino a notte fonda.
“Fedula Country Games” si svolgerà nel cuore di una delle due aree più importanti per le produzioni agroalimentari della Calabria. Un territorio nel quale le macchine agricole hanno un ruolo essenziale. Per questo non mancherà una gimkana di trattori (sabato 14 luglio subito dopo l’apertura), sfida che vedrà impegnati in una gara di precisione gli agricoltori del comprensorio.
Oltre le sue proposte più propriamente  sportive e spettacolari,  l’occasione sarà utile per dibattere sul futuro di una delle più importanti realtà produttive dell’intero Mezzogiorno, il Distretto agroalimentare di Sibari, dal quale partono produzioni agricole  destinate ai mercati di tutta Italia e dell’Europa.
«Per una iniziativa di grande valenza, che già nelle edizioni precedenti ha stabilito un rilevante numero di  presenze – ha detto nel presentare Fedula Country Games  il presidente Oliverio – abbiamo scelto un territorio che è centrale nel vasto comprensorio produttivo rappresentato dal Distretto Agroalimentare di Sibari. L’articolata serie di eventi organizzati vogliono richiamare non solo la partecipazione delle comunità e l’incontro di queste con il mondo rurale, ma anche una attenzione su questa realtà, la prima istituita nel Mezzogiorno, per la quale la Provincia di Cosenza ha investito risorse affinché si dotasse di una progettualità. Più in generale, questi due giorni puntano a dare evidenza ad un settore da rendere trainante per il quale sono necessarie adeguate scelte strategiche».
Per il convegno “Il Distretto agroalimentare di Sibari nel contesto della politica agricola comunitaria 2013/ 2020”, i lavori prevedono dopo i saluti del sindaco di San Lorenzo del Vallo Luciano Francesco Marranghello e la relazione  di  Antonio Schiavelli, neo eletto presidente del Daq Sibari, gli interventi di Giovanni Dima e Nicodemo Oliverio, rappresentanti della commissione Agricoltura della camera dei deputati;  Natalino Gallo, presidente Cia; Pietro Tarasi presidente Coldiretti; Fulvia Caligiuri, presidente Confagricoltura; Angelo Sposato, segretario Cgil comprensorio Castrovillari; Tonino Russo, segretario provinciale Cisl; Giuseppe Zito, segretario provinciale Uil; Giuseppe Brogni, segretario provinciale Ugl. È prevista la presenza dell’assessore regionale all’Agricoltura Michele Trematerra; le conclusioni sono affidate al presidente Oliverio. Parteciperanno sindaci e amministratori locali dei Comuni compresi nel Distretto agroalimentare di qualità di Sibari.
Alla presentazione di Fedula Country Games hanno ancora partecipato  Antonio Schiavelli, presidente del Daq Sibari; Pietro Tarasi presidente Coldiretti; Fulvia Caligiuri, presidente Confagricoltura; Davide Vena della Confederazione Italiana Agricoltori.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x