Ultimo aggiornamento alle 12:24
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Sequestro di beni per lo sfruttatore

I finanzieri del gruppo di Lamezia Terme hanno sequestrato beni per 300mila euro ad un imprenditore accusato di estorsione ai propri dipendenti. Il sequestro ha riguardato quote societarie, titoli,…

Pubblicato il: 21/12/2013 – 12:33
Sequestro di beni per lo sfruttatore

I finanzieri del gruppo di Lamezia Terme hanno sequestrato beni per 300mila euro ad un imprenditore accusato di estorsione ai propri dipendenti. Il sequestro ha riguardato quote societarie, titoli, un terreno e 9 auto. Secondo l`accusa, l`imprenditore, arrestato nei mesi scorsi, avrebbe costretto i dipendenti, con la minaccia del licenziamento, a lavorare 8-10 ore al giorno a fronte di un contratto part-time in base al quale venivano pagati per sole 4-5 ore.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb