Ultimo aggiornamento alle 19:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

REGIONALI | Tallini punzecchia Santelli: basta con i nominati

LAMEZIA TERME Avanti così: anche l’ex assessore Tallini guarda di buon occhio il nuovo corso inaugurato dalla coordinatrice di Fi, Jole Santelli, che proprio ieri – come anticipato dal Corriere del…

Pubblicato il: 12/06/2014 – 10:37
REGIONALI | Tallini punzecchia Santelli: basta con i nominati

LAMEZIA TERME Avanti così: anche l’ex assessore Tallini guarda di buon occhio il nuovo corso inaugurato dalla coordinatrice di Fi, Jole Santelli, che proprio ieri – come anticipato dal Corriere della Calabria – aveva sottolineato la necessità di coinvolgere nuove personalità nella lotta per la conquista della Regione. Adesso è il politico catanzarese a ribadire il concetto: «Fa anche bene il coordinatore regionale a segnalare la presenza in Forza Italia di energie nuove e spendibili che attendono solo di essere sprigionate. Se queste forze non hanno avuto finora spazio, tanto da non figurare nemmeno nelle liste bloccate per il Parlamento, è evidente che ciò è avvenuto per un sistema che ha privilegiato gli eterni “nominati”, gente che siede alla Camera da decenni anche grazie a “paracadute” in regioni diverse da quella di provenienza». L’ex assessore è convinto che Fi disponga insomma di 40enni in grado di portare alla vittoria lo schieramento di centrodestra. Uno degli indiziati potrebbe essere Giacomo Mancini jr, che tra l’altro ha incassato anche gli elogi del coordinatore di Ncd, Tonino Gentile, per il lavoro svolto in relazione ai fondi comunitari.
Tallini, dal canto suo, è sicuro che la Santelli «sarà conseguente e lavorerà alla valorizzazione di quelle personalità, a un tempo giovani e affidabili, che nel nostro partito hanno le caratteristiche e le qualità giuste per guidare lo schieramento moderato alle prossime regionali con forti probabilità di vittoria. Ci sono quarantenni, dal profilo altamente innovativo, che hanno aderito a Forza Italia in tempi non sospetti, senza nulla pretendere e senza mercanteggiare il loro ingresso. E a queste risorse del partito va data la possibilità, possibilmente con le primarie, di misurarsi sul campo».
E i maggiorenti di quella che lo stesso Tallini definisce «la vecchia guardia»? A loro «non resta che lottare quotidianamente sul territorio, conquistare i consensi sul campo, sia che si tratti delle regionali sia che si tratti delle politiche o delle europee. È il contributo che ci sentiamo di dare a un partito che deve rinnovarsi, senza disperdere le esperienze di cui dispone, in maniera generosa e disinteressata». 

 

LA SODDISFAZIONE DELLA SANTELLI

Le parole di Tallini sono accolte con entusiasmo dalla Santelli, che oggi ha partecipato a un incontro a Roma con Silvio Berlusconi, al quale hanno preso parte tutti i coordinatori regionali di Forza Italia. Durante il pranzo di lavoro a Palazzo Grazioli è stato fatto il punto della situazione dopo le ultime tornate elettorali europee e amministrative. Al termine, la Santelli ha ribadito che «oggi la Calabria rappresenta una delle vette più avanzate di Forza Italia nel Paese. Non è solo una questione di numeri, che peraltro rispecchiano il grande lavoro svolto per il radicamento territoriale del partito; è anche e soprattutto il successo di un “laboratorio politico” fondato sull’introduzione di energie fresche e nuove, come avvenuto a Rende dove è stato ottenuto un successo storico. Ed è fondamentale anche la valorizzazione dei giovani che già militavano nel partito a diversi livelli». In questo senso, ha sostenuto ancora la coordinatrice di Fi, «fa piacere notare che autorevoli espressioni del partito calabrese come Mimmo Tallini riconoscano la validità di questo nuovo corso, in un perfetto mix di esperienza ed entusiasmo».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x