Ultimo aggiornamento alle 8:02
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Si spaccia finanziere e cerca di truffare un disabile

COSENZA I carabinieri di Cosenza hanno denunciato alla Procura, M.A. 36enne, cosentino, noto alle forze dell’ordine, per furto aggravato e tentata truffa nei confronti di un disabile. Dalla ricostr…

Pubblicato il: 28/08/2014 – 17:36
Si spaccia finanziere e cerca di truffare un disabile

COSENZA I carabinieri di Cosenza hanno denunciato alla Procura, M.A. 36enne, cosentino, noto alle forze dell’ordine, per furto aggravato e tentata truffa nei confronti di un disabile. Dalla ricostruzione dei fatti, i militari hanno appurato che, l’uomo, dopo aver “agganciato” la vittima, spacciandosi per appartenente al Corpo della guardia di finanza, con un falso nome, chiedeva e otteneva ospitalità nell’abitazione dello stesso. Una volta all’interno dell’appartamento, il malvivente con destrezza, approfittando di un momento di distrazione del malcapitato, prendeva dal suo portafoglio 700 euro, in banconote di diverso taglio, che era una parte della pensione di invalidità prelevata nella stessa mattinata. Il malfattore, non soddisfatto, nel pomeriggio dello stesso giorno del furto, contattava il disabile, chiedendo la somma di 500 euro, per aver in restituzione il denaro che gli era stato trafugato tempo fa e quello che gli era stata rubato in quella giornata, avendo individuato l’autore di entrambi i furti. In questa fase l’immediato intervento e l’attività investigativa dei militari dell’Arma metteva la parola fine a questa triste vicenda. (0050)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb