Ultimo aggiornamento alle 22:08
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Regionali, verifiche sui dati dei consiglieri

COSENZA Proseguono con regolarità i lavori dell’Ufficio elettorale circoscrizionale del tribunale di Cosenza che si sta occupando della sommatoria dei voti relativi alle regionali dello scorso 23 n…

Pubblicato il: 03/12/2014 – 13:47
Regionali, verifiche sui dati dei consiglieri

COSENZA Proseguono con regolarità i lavori dell’Ufficio elettorale circoscrizionale del tribunale di Cosenza che si sta occupando della sommatoria dei voti relativi alle regionali dello scorso 23 novembre. Secondo quanto si è appreso, si tratta delle normali attività di cui è competente l’Ufficio e che si stanno svolgendo seguendo l’iter normale e anche rispettando i tempi tecnici. Le eventuali incongruenze – che si sono sempre registrate negli anni nelle diverse tornate elettorali – saranno messe a verbale. Non rientra nell’attività dell’Ufficio il riconteggio delle schede, ma entra nel merito soltanto per quanto riguarda le schede contestate provvisoriamente, cioè quelle schede nulle ma contestate in sede di spoglio. Tutto – tengono a precisare gli addetti ai lavori – si sta svolgendo nella massima regolarità. Non ci sono ritardi nella tempistica.

Questo vale anche per quanto riguarda il caso di Castrolibero, dove in due sezioni, al momento dello spoglio, si sono registrate incogruenze tra preferenze e voti di lista espressi. Quindi – è bene ribadirlo – anche in questa vicenda specifica se verranno riscontrate anomalie  saranno messe a verbale. Ma, in generale, si tratterebbe sempre di errori materiali. L’Ufficio elettorale si occupa solamente di compilare manualmente la sommatoria dei voti. Il tribunale di Cosenza ha già inviato a Catanzaro i voti delle liste circoscrizionali. Ora sarà Catanzaro a dover indicare i seggi in più che spettano alla provincia di Cosenza, che saranno assegnati quando saranno terminati i calcoli della sommatoria. Per quanto riguarda le polemiche sui ritardi – precisano – che si stanno rispettando i tempi tecnici previsti per queste procedure. Ma – assicurano – di essere a buon punto, considerato che l’Ufficio elettorale deve sommare i voti di ben 869 sezioni. 

 

Mirella Molinaro

m.molinaro@corrierecal.it

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x