Ultimo aggiornamento alle 16:18
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Non si fermano all'alt dei carabinieri, arrestati

COSENZA Hanno speronato un’auto dei carabinieri e poi aggredito i militari. Due rumeni sono stati arrestati dai carabinieri di Rende a San Fili. Si tratta di Florin Lacatus, 24 anni, che era già so…

Pubblicato il: 10/12/2014 – 15:18
Non si fermano all'alt dei carabinieri, arrestati

COSENZA Hanno speronato un’auto dei carabinieri e poi aggredito i militari. Due rumeni sono stati arrestati dai carabinieri di Rende a San Fili. Si tratta di Florin Lacatus, 24 anni, che era già sottoposto agli arresti domiciliati, e Mario Lacatus, 43 anni. I due si trovavano a bordo di un’Audi A3. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, Florin Lacatus, che era alla guida dell’automobile, non si è fermato all’alt dei carabinieri mentre percorreva la statale 107. I militari li hanno inseguiti fino a raggiungerli in una strada sterrata. I rumeni avrebbero tentato la fuga in retromarcia urtando l’auto dei carabinieri e aggredendo i miliatri. Nell’auto degli arrestati sono stati trovati 60 chili di rame, che avevano rubato da un deposito delle Ferrovie dello Stato, ad Amantea.

Florin Lacatus è stato arrestato per evasione dai domiciliari ed entrambi per resistenza a pubblico ufficiale e furto. I due sono stati giudicati per direttissima, questa mattina nel tribunale di Cosenza, davanti al pm di turno Antonio Bruno Tridico. Florin Lacatus ha patteggiato a un anno di carcere, Mario Lacatus a sei mesi di reclusione.

 

mi.mo.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x