Ultimo aggiornamento alle 22:31
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Sbarco a Corigliano, due minori scappano dalla casa-famiglia

CORIGLIANO CALABRO Due ragazzi minorenni di nazionalità siriana, sbarcati venerdì scorso dalla Ezadeen, la nave con a bordo 359 migranti abbandonata in mare alla deriva, si sono allontanati, questa…

Pubblicato il: 05/01/2015 – 16:30
Sbarco a Corigliano, due minori scappano dalla casa-famiglia

CORIGLIANO CALABRO Due ragazzi minorenni di nazionalità siriana, sbarcati venerdì scorso dalla Ezadeen, la nave con a bordo 359 migranti abbandonata in mare alla deriva, si sono allontanati, questa mattina dalla casa-famiglia “Il Timone” che li ospitava dalla notte dello sbarco a Corigliano Calabro. Lo staff della cooperativa “Nuove strade”, che gestisce la struttura, ha allertato immediatamente i carabinieri, presentando formale denuncia di scomparsa.
I minorenni identificati dopo lo sbarco, non accompagnati e quindi destinati a strutture d’accoglienza della regione, erano in tutto 8. Quattro di loro sono stati trasferiti a Campana (Cs), gli altri, due fratelli, a Sant’Agata d’Esaro (Cs). A dare notizia di quanto accaduto e a fornire gli ultimi aggiornamenti sul caso è stata l’assessore alle politiche sociali e all’immigrazione del Comune di Corigliano, Marisa Chiurco che, il prossimo giovedì 8, – informa un comunicato – incontrerà a Cosenza, il prefetto Gianfranco Tomao.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x