Ultimo aggiornamento alle 12:06
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 4 minuti
Cambia colore:
 

ELEZIONI | Il voto nei piccoli centri

LAMEZIA TERME Il primo sindaco ufficialmente eletto in Calabria arriva dalla provincia di Reggio Calabria ed è Francesco Cuzzola, che sarà il primo cittadino di Bruzzano Zeffirio. Cuzzola ha ottenu…

Pubblicato il: 31/05/2015 – 23:38
ELEZIONI | Il voto nei piccoli centri

LAMEZIA TERME Il primo sindaco ufficialmente eletto in Calabria arriva dalla provincia di Reggio Calabria ed è Francesco Cuzzola, che sarà il primo cittadino di Bruzzano Zeffirio. Cuzzola ha ottenuto il 93,03% (481 voti), contro il 6,96% di Vincenzo Sicari. Decisa la sfida anche a Pazzano, nel Reggino. Ha vinto Alessandro Taverniti (Borgo Amico), con il 54,66% (205 voti), che l’ha spuntata su Lucia Spagnolo (170 voti; 45,33%). Anche a San Luca lo spoglio si è chiuso. Il candidato era soltanto uno, Giuseppe Trimboli: ha ottenuto 1.445 voti, non sufficienti per essere eletto, visto che il quorum non è stato raggiunto (ha votato il 43% degli aventi diritto al voto).

Il Comune di Anoia sarà amministrato da Alessandro Demarzo, che, con 742 voti (il 53,34%), ha sconfitto Anna Condò (649 voti; 46,65%).

Ad Ardore eletto sindaco Giuseppe Maria Grenci (1892 voti, 63,76%), a Bianco Aldo Canturi (2149 voti 100,00%), a Casignana Vito Antonio Crinò (279 voti, 55,35%), a Cinquefrondi Michele Conia (1760 voti, 42,25%), a Delianuova  Francesco Rossi (909 voti, 43,76%), a Giffone Antonio Cutrì (497 voti, 40,83%), a Maropati Fiorenzo Silvestro (576 voti 57,31%), a Melito di Porto Salvo Giuseppe Salvatore Meduri (2578 voti, 38,81%), a Molochio Alessio Beniamino (1207 voti, 77,27%) a Montebello Ugo Suraci (1700 voti, 45,02%), a Samo Giovambattista Bruzzaniti (314 voti, 58,36%), a Santo Stefano in Aspromonte Francesco Malara (633 voti, 67,77%), a Scilla Pasqualino Ciccone (1558 voti, 47,31%). Il prossimo sindaco di Roccaforte del Greco sarà Domenico Penna (To Vunì), che ha riportato il 66,47% dei voti, contro il 30,94 di Rocco Palamara e il 2,57% di Loredana Caterina Sergi. A San Lorenzo, nel Reggino, ha vinto Bernardo Russo, con il 54,21%, su Antonino Vadalà, con il 45,78%. Riconferma a Polistena per Michele Tripodi (3631 voti, 57,17%), mentre a Villa San Giovanni affermazione di Antonio Messina (4754 voti, 62,34%).

 

CATANZARO

Quadro quasi completo (manca solo Lamezia Terme) anche nella provincia di Catanzaro. Ad Amaroni eletto sindaco Luigi Ruggiero  (787 voti, 62,60%), ad Andali Pietro Antonio Peta (305 voti,  52,85%), a Carlopoli Mario Talarico (622 voti, 59,52), a Davoli Giuseppe Papaleo (1.409 voti, 44,32%), a Girifalco Pietrantonio Cristofaro (1.771 voti, 46,74%), a Gizzeria Pietro Raso (1.842 voti, 64,90%), a Martirano Lombardo Franco Rosario Pucci (415 voti, 51,29%), a Montepaone  Mario Migliarese (2.231 voti, 74,16%), a Sant’Andrea Nicola Ramogida (780 voti, 60,27%), a Soverato Ernesto Francesco Alecci  (3.172 voti, 64,72%) e a Taverna Sebastiano Tarantino (1048 voti, 52,40%). A Sorbo San Basile la vittoria è arrivata per Luigi Riccelli (Insieme per Sorbo), con il 44,99% delle preferenze. Al secondo posto Sergio Cosentino, con il 41,76%. Terzo Vincenzo Madia con il 13,24%. A Palermiti l’ha spuntata Roberto Giorla (Siamo Palermiti), con il 38,95% (349 voti). Al secondo posto Domenico Emanuele (33,92%; 304 voti); terzo arrivato Giuseppe Cantaffa (27,12%; 243 voti).

 

VIBO VALENTIA 

Per quanto riguarda la provincia di Vibo Valentia a Cessaniti eletto sindaco Francesco Mazzeo (1081 voti, 52,14%), ad Acquaro Giuseppe Barillaro (1043 voti, 71,38%), a Ionadi Caterina Signoretta (1283 voti, 57,84%), a Limbadi Giuseppe Morello (1121 voti, 51,46%), a Monterosso Calabro Antonio Giacomo Lampa (418 voti, 34,57%), a San Calogero Nicola Brosio (852 voti, 29,52%), a Zaccanopoli Pasquale Caparra (311 voti, 59,01%) e a Zambrone Giovanna Pileggi (526 voti, 44,35%). Non è stato raggiunto il quorum a Spilinga dove l’unico candidato sindaco è Francesco Dotro (votanti 576, 30,57%).

 

COSENZA

In provincia di Cosenza, a Cerzeto, invece, ha vinto Giuseppe Rizzo, con il 97,09% (770 voti), sconfiggendo Giovanni Ricioppo (23 voti).
Sempre nel Cosentino, a Papasidero, Fiorenzo Conte, con il 93,15% dei voti (381 preferenze), ha battuto Luigi Giaquinto (6,84%; 28 voti).

A Campana eletto sindaco Agostino Chiarello (670 voti, 56,06%), a Cetraro Angelo Aita (2418 voti, 38,18%), a Grisolia Antonio Longo (885 voti, 55,03%), a San Fili Antonio Argentino (961 voti, 50,18%), a San Lorenzo del Vallo Vincenzo Rimoli (1624 voti, 73,15%), a Spezzano Piccolo Stefania Rota (815 voti, 58,59%) e a Tortora Pasquale Lamboglia (2102 voti, 52,40%). 

 

CROTONE

Santa Severina, in provincia di Crotone, invece, incorona Salvatore Giordano. Per lui non c’era competizione, soltanto l’assillo di superare il quorum. Obiettivo centrato con 1.320 voti. Nell’altro comune crotonese, Rocca di Neto, eletto sindaco Tommaso Blandino (1840 voti, 53,65%).

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb