Ultimo aggiornamento alle 15:19
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Si nasconde sotto il letto per sfuggire ai carabinieri, arrestato a Cosenza

COSENZA I carabinieri della Stazione di Cosenza Principale hanno tratto in arresto Florin Lacatus, 26enne, pluripregiudicato rumeno, ritenuto responsabile dei reati di furto aggravato plurimo, resi…

Pubblicato il: 15/02/2016 – 18:25
Si nasconde sotto il letto per sfuggire ai carabinieri, arrestato a Cosenza

COSENZA I carabinieri della Stazione di Cosenza Principale hanno tratto in arresto Florin Lacatus, 26enne, pluripregiudicato rumeno, ritenuto responsabile dei reati di furto aggravato plurimo, resistenza a pubblico ufficiale ed evasione e irreperibile dal dicembre 2014 in quanto evaso dagli arresti domiciliari ai quali era stato sottoposto nell’agosto 2014.
In particolare i militari, a termine di capillare attività informativa, acquisivano numerosi indizi che portavano a ritenere che lo stesso si trovasse in una abitazione di questa via Giuseppe Serra, nel centro storico di Cosenza.
I carabinieri decidevano quindi di procedere con un blitz all’interno dell’abitazione ma le persone presenti nella casa, tutti congiunti del latitante, allarmati dalla situazione, tentavano di sviare l’attività di ricerca dei carabinieri fino a quando, alla richiesta di poter accedere in una camera, tentarono di rendere impossibile l’accesso ponendosi tra la porta e i militari. I carabinieri sono riusciti a entrare nella stanza e, dopo una rapida ispezione, hanno trovato Lacatus nascosto sotto il letto mentre cercava, senza successo, di nascondersi.
L’uomo è stato arrestato e portato in carcere in ottemperanza a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Reggio Calabria. 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x