Ultimo aggiornamento alle 12:30
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

False dichiarazioni ai pm, arrestati padre e figlio

REGGIO CALABRIA Due commercianti, Clemente Cedro di 65 anni e Giovanni Cedro di 36 anni, padre e figlio, sono stati arrestati dai carabinieri, che hanno eseguito un provvedimento di custodia agli a…

Pubblicato il: 04/03/2016 – 10:24
False dichiarazioni ai pm, arrestati padre e figlio

REGGIO CALABRIA Due commercianti, Clemente Cedro di 65 anni e Giovanni Cedro di 36 anni, padre e figlio, sono stati arrestati dai carabinieri, che hanno eseguito un provvedimento di custodia agli arresti domiciliari emesso dal gip di Reggio Calabria su richiesta della procura distrettuale, per il reato di false informazioni al pubblico ministero aggravato dalle finalità mafiose. Secondo l’accusa, i due avrebbero reso false informazioni col chiaro intento di agevolare e scagionare presunti esponenti della cosca Piromalli, egemone nella Piana di Gioia Tauro. I due commercianti sono stati individuati nel corso dell’indagine “Atlantide” come vittime di usura da parte di presunti appartenenti alla cosca di ‘ndrangheta. Sentiti dal pm, però, i due hanno negato le contestazioni esponendo delle versioni delle quali, successivamente, si sarebbero vantati «in piena ilarità». Dalle attività di indagine, secondo gli inquirenti, è emerso che avrebbero mentito consapevoli che le loro dichiarazioni avrebbero potuto fare scarcerare alcuni degli indagati arrestati lo scorso 22 dicembre, sempre secondo l’accusa i due avrebbero anche pianificato la loro remunerazione per le false dichiarazioni rese. Clemente Cedro, inoltre, avrebbe informato uno degli indagati dei motivi per cui lui e il figlio erano stati convocati presso la procura distrettuale, e lo avrebbe informato anche delle dichiarazioni rese.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x