Ultimo aggiornamento alle 22:57
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Mare sporco, occupato il municipio di Nicotera

NICOTERA Numerosi commercianti di Nicotera hanno deciso di abbassare le saracinesche delle proprie attività per protestare contro le condizioni del mare. Si sono quindi recati al Comune per incontr…

Pubblicato il: 14/07/2016 – 16:59
Mare sporco, occupato il municipio di Nicotera

NICOTERA Numerosi commercianti di Nicotera hanno deciso di abbassare le saracinesche delle proprie attività per protestare contro le condizioni del mare. Si sono quindi recati al Comune per incontrare e chiedere l’intervento del sindaco, occupando poi la sala consiliare e bloccato la strada antistante il Municipio. Alcuni giorni fa c’era stato un interessamento della Regione che aveva promesso lo stanziamento delle risorse necessarie per lo sbarramento del fiume Mesima principale fonte di inquinamento.
Sulla questione è intervenuto il consigliere regionale di Forza Italia Giuseppe Mangialavori: «Governare è un’arte difficile – dice –. Ma in Calabria, talvolta, ciò è ormai diventato un mestiere esercitato con preoccupante pressappochismo. Manca una programmazione tempestiva, la paralisi amministrativa è imbarazzante, l’incapacità di offrire riscontri convincenti, nei confronti di problematiche oggettive, ormai un dato endemico. L’attuale compagine di governo regionale non ha neanche affrontato una sola delle criticità calabresi. Le condizioni dei mari calabresi meriterebbero ben altra attenzione. Appare persino superfluo sottolineare come il Turismo rappresenti uno dei pochi polmoni economici calabresi. Eppure, tutto ciò, sembra interessare poco a una classe politica regionale che con paciosa allegria inaugura qualche galleria qua e là e pensa, in tal modo, di avere risolto i problemi di questa terra. Il presidente Oliverio – continua il consigliere regionale – farebbe bene, probabilmente, a recarsi presso la marina di Nicotera per verificare, de visu, l’imperante degrado marino. Solidarietà, dunque, agli operatori turistici e commerciali di Nicotera e dintorni chiaramente penalizzati da tutto ciò». Mangialavori ha annunciato una nuova iniziativa istituzionale – dopo quella dello scorso anno – per stimolare la giunta regionale a trovare soluzioni al degrado marino.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x