Ultimo aggiornamento alle 22:38
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

«Pronto alla protesta per difendere la diga sul Melito»

CATANZARO «In questi ultimi due anni le ho tentate tutte per avere un incontro serio ed approfondito sul ruolo dei Consorzi di bonifica e sulla realizzazione della Diga sul Melito. Centinaia di let…

Pubblicato il: 14/03/2017 – 12:35
«Pronto alla protesta per difendere la diga sul Melito»

CATANZARO «In questi ultimi due anni le ho tentate tutte per avere un incontro serio ed approfondito sul ruolo dei Consorzi di bonifica e sulla realizzazione della Diga sul Melito. Centinaia di lettere, email, messaggi, telefonate, richieste di incontro: nessuna, ma proprio nessuna risposta nemmeno interlocutoria». Inizia così la lettera che il presidente del Consorzio di Bonifica Ionio Catanzarese, Grazioso Manno, ha inviato al presidente della Regione Mario Oliverio che sottolinea come sia «una offesa all’Ente che rappresento».
«Mai – scrive Manno – mi era capitata una situazione simile nella mia lunga attività politico-sindacale. Ho cercato tutte le vie diplomatiche possibili, senza risultati. Non mi resta che la “protesta “, e la attuerò in tutte le forme legittime possibili, avendo dalla mia dipendenti; operai, sindacati, organizzazioni ed enti vari nonché ben 56 sindaci».
Poi il presidente del Consorzio attacca l’esecutivo Oliverio. «Non posso più tollerare questa totale indifferenza della giunta regionale e del suo presidente – tuona -. È una situazione insostenibile ed inaccettabile mai vista in vita mia».
Secondo Manno, «per estrema chiarezza voglio dire che il problema non è il fatto che il presidente Oliverio non ha ritenuto fino ad ora di concedermi un incontro, ma il fatto che si è completamente disinteressato dei Consorzi di bonifica e della problematica riguardante la difesa del suolo, il dissesto idrogeologico, le risorse idriche nonché una grande opera quale è la Diga sul Melito». «E se di tali problematiche si è interessato – prosegue – , lo ha fatto in maniera assolutamente superficiale e senza una visione di insieme. Chi lo consiglia su queste cose? Chi gli prepara i vari dossier? Oppure (e sarebbe ancora peggio )improvvisa? Presidente Oliverio – conclude la missiva -, non è arrivato il momento di parlare delle suddette problematiche con chi ne è esperto? Cioè noi? Aspetto una immediata risposta, o almeno me lo auguro».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x