Ultimo aggiornamento alle 22:05
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Cinghiale ucciso con crudeltà, fermate 4 persone

GIMIGLIANO Esercizio abusivo della caccia ed uccisione di animali con crudeltà: sono i reati che vengono contestati dai carabinieri forestale di Taverna a quattro persone bloccate nelle campagne di…

Pubblicato il: 21/07/2017 – 13:18
Cinghiale ucciso con crudeltà, fermate 4 persone

GIMIGLIANO Esercizio abusivo della caccia ed uccisione di animali con crudeltà: sono i reati che vengono contestati dai carabinieri forestale di Taverna a quattro persone bloccate nelle campagne di Gimigliano, un centro dell’hinterland catanzarese, mentre trasportavano a bordo di un furgone la carcassa di un cinghiale che avevano appena ucciso.
L’animale presentava gravi lesioni alla testa ed un laccio attorno all’addome con il quale era stato intrappolato. I militari hanno contattato il competente servizio dell’Azienda sanitaria provinciale e sequestrato la carcassa dell’animale, con la successiva emissione di un’ordinanza di termodistruzione da parte del sindaco di Gimigliano quale autorità sanitaria.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x