Ultimo aggiornamento alle 13:42
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Weekend da bollino rosso, traffico intenso sulla 106

Questo secondo fine settimana di esodo estivo, con bollino nero ieri e rosso oggi, non ha creato particolari disagi sulla rete stradale e autostradale. Il bilancio positivo è dell’Anas. Il traffico…

Pubblicato il: 06/08/2017 – 17:42
Weekend da bollino rosso, traffico intenso sulla 106

Questo secondo fine settimana di esodo estivo, con bollino nero ieri e rosso oggi, non ha creato particolari disagi sulla rete stradale e autostradale. Il bilancio positivo è dell’Anas. Il traffico infatti – spiega in una nota – è stato sostenuto ma scorrevole, in particolare lungo le principali arterie battute dai turisti e lungo le località di mare e montagna. Per renderlo più fluido sono stati attivati i consueti blocchi dei mezzi pesanti dalle 16 di venerdì e fino a stasera, ma hanno influito positivamente anche le cosiddette partenze intelligenti. I maggiori flussi di veicoli si sono registrati da questa mattina sul versante Jonico e Tirrenico, in particolare sulla statale 106, in provincia di Reggio Calabria e in direzione delle localita’ di mare del cosentino e del crotonese, sulla statale 18 “Tirrena Inferiore” in Campania, in direzione della costa Cilentana e nel reggino, sulla statale 16 Adriatica tra Marche, Emilia Romagna, Abruzzo e Puglia e in Sicilia sul raccordo autostradale 15 “Tangenziale di Catania”. In Basilicata, è stato istituito provvisoriamente un senso unico alternato, al km 28,000 della strada statale 585 “Fondo Valle Noce” nel territorio comunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, a causa di una caduta massi che si è verificata ieri sera. Anche questo week-end il territorio italiano non è stato immune da vasti incendi. In particolare, nel cuore della Sicilia, fra Enna e Piazza Armerina, è stata chiusa da ieri fino all’ora di pranzo di oggi, la strada statale 288 “Di Aidone”, e poi, sempre oggi, la strada statale 117 bis “Centrale Sicula”, al momento non ancora riaperta al traffico. Anas rende noto di aver diminuito del 30%, dallo scorso fine settimana e fino alla prima settimana di settembre, i cantieri inamovibili rispetto allo scorso anno (162, di cui 35 su Autostrade e Raccordi Autostradali e 127 sulle strade statali). Il traffico lungo l’autostrada non ha registrato particolari disagi e la circolazione è stata regolare e fluida nelle diverse fasce delle giornate. Sono stati oltre 170.000 i veicoli transitati da venerdì fino alle 17 di oggi.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x