Ultimo aggiornamento alle 9:55
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

"Zona franca", revocati i domiciliari per uno degli arrestati

Guzel Oguz, accusato di detenzione e spaccio di stupefacenti, è tra le persone coinvolte nell’operazione portata a termine tra Lamezia Terme, Pianopoli, Serrastretta e Montecatini Terme. Per lui il…

Pubblicato il: 08/06/2018 – 17:22
"Zona franca", revocati i domiciliari per uno degli arrestati

LAMEZIA TERME Il Tribunale del Riesame ha revocato la misura degli arresti domiciliari sostituendola con quella dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per Guzel Oguz. Per l’uomo, accusato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e difeso dall’avvocato Giancarlo Nicotera, erano stati disposti gli arresti domiciliari nell’ambito dell’operazione “Zona Franca”, eseguita tra Lamezia Terme, Pianopoli, Serrastretta e Montecatini Terme e incentrati su reati a vario titolo quali spaccio di stupefacenti, detenzione, porto e utilizzo di ordigni esplosivi, detenzione illegale di armi e furto. Il legale di fiducia di Oguz ha presentato istanza di riesame al Tribunale di Catanzaro «in quanto la misura applicata veniva ritenuta abnorme anche in riferimento ai requisiti della gravità del reato e dell’attualità delle esigenze cautelari». Il Riesame ha accolto la tesi difensiva ed ha quindi disposto la misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x