Ultimo aggiornamento alle 21:15
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Munizioni nascoste al cimitero, decisivo il fiuto di un cane

L’unità cinofila di Vibo le ha rinvenute in un loculo del camposanto di Mesoraca. Avviate le indagini

Pubblicato il: 11/06/2018 – 18:10
Munizioni nascoste al cimitero, decisivo il fiuto di un cane

MESORACA I carabinieri di Mesoraca, nel corso di specifico servizio finalizzato alla ricerca di armi e munizioni, unitamente a personale del nucleo cinofili di Vibo Valentia, hanno eseguito un controllo all’interno del cimitero di Mesoraca. Durante l’ispezione, un cane si è fermato davanti a una scala indicando ai militari di verificare in alto, verso un loculo vuoto. Il fiuto dell’animale non è stato smentito, infatti è stata rinvenuta, occultata in una fioriera, una busta di plastica con all’interno una quarantina di munizioni di vario tipo e calibro, poste sotto sequestro. Sono in corso ulteriori indagini a cura della stazione carabinieri di Mesoraca.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x