Ultimo aggiornamento alle 21:27
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Rapina e atti persecutori contro la moglie, arrestato 34enne

L’uomo era già agli arresti domiciliari, ma in base a ulteriori elementi la Procura di Crotone ha chiesto l’aggravamento della misura disposto dal Tribunale

Pubblicato il: 07/07/2018 – 17:22
Rapina e atti persecutori contro la moglie, arrestato 34enne

CROTONE La Polizia (Ufficio trattazione atti delle Volanti) ha arrestato a Crotone un uomo di 34 anni, P. G., per rapina e atti persecutori nei confronti della moglie. L’uomo era già agli arresti domiciliari, ma, in base a ulteriori elementi, c’è stata una richiesta di aggravamento da parte della Procura, per cui il Gip del Tribunale di Crotone ha emesso un provvedimento di custodia cautelare in carcere, ritenendo inidonea quella degli arresti domiciliari, precedentemente ordinata. Il Tribunale ha considerato la pericolosita’ sociale dell’uomo, evidenziata dalle indagini della Polizia, e l’inadeguatezza del regime della restrizione domiciliare che non gli impediva, di fatto, di ideare e commettere reati, perseverando nella condotta criminosa. L’uomo è ora in carcere.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x