Ultimo aggiornamento alle 17:53
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

SERIE B | Il punto sul calciomercato delle squadre calabresi

Crotone e Cosenza molto attive sul mercato per rafforzare gli organici e affrontare al meglio il prossimo campionato cadetto

Pubblicato il: 14/07/2018 – 13:18
SERIE B | Il punto sul calciomercato delle squadre calabresi

Il calciomercato non va in vacanza. I direttori sportivi delle squadre calabresi sono costantemente a lavoro per rafforzare le rose a disposizione dei rispettivi tecnici. In Serie B, il Crotone lotterà per le prime posizioni ed è per questo che il d.s. Beppe Ursino non ha nessuna intenzione di smantellare la rosa. Ceccherini è andato alla Fiorentina per 3 milioni di euro (ieri l’ufficiliatà dell’accordo che lo legherà al club viola per i prossimi 4 anni), Cabrera resterà al Getafe e Simic dovrà attendere le novità societarie del Milan prima di poter lasciare i rossoneri. Serve un centrale di qualità, e tutte le strade portano ad Ajeti. Il difensore svizzero-albanese ha disputato un’ottima stagione al Crotone, ma dopo la fine del prestito è tornato al Torino. Il giocatore non rientra nei piani dell’allenatore dei granata Mazzarri e spinge per il ritorno in Calabria.
La sensazione è che l’affare possa andare in porto nei prossimi giorni, anche se le due società dovranno discutere sulla formula (Il Torino vorrebbe cedere definitivamente il calciatore, il Crotone spinge per il prestito). In attacco, in settimana, è stato definito l’ingaggio di Augustus Kargbo (ne abbiamo parlato qui) e si attende il ritorno dalle vacanze di Simy per capire quale siano le intenzioni della punta nigeriana reduce dai Mondiali in Russia. Difficile la riconferma, il calciatore ha mercato (anche in Serie A).
In casa Cosenza, dopo i rinnovi di Pascali, D’Orazio, Corsi, Baclet e Mungo, il d.s. Trinchera lavora sui giocatori da regalare a Braglia. In porta dopo il no di Albano Bizzarri (andrà al Foggia), la società ha puntato sul giovanissimo e promettente Cerofolini, mentre – trattativa che vi avevamo anticipato ieri – è arrivata l’ufficialità per l’arrivo di Capela. L’estremo difensore arriva in prestito dalla Fiorentina e si contenderà il posto da titolare con Saracco. Ha lasciato, invece, il Cosenza Massimo Loviso. Il centrocampista sperava nel rinnovo di contratto, ma la società rossoblù ha deciso di puntare forte sul ritorno di Palmiero dal Napoli. Con la società partenopea si discute ovviamente anche di un altro ritorno, quello del fantasista Gennaro Tutino. L’attaccante ha incontrato il d.s. azzurro Giuntoli ribadendo la volontà di vestier ancora la maglia rossoblù. Sul tavolo del direttore sportivo campano però ci sono le offerte di Pescara e Carpi pronte a prelevare a titolo definitivo il ragazzo. Tutto si deciderà nella prossima settimana, quando Trinchera spera di risolvere anche un’altra situazione in sospeso. Quella che riguarda il ritorno di Okereke. Lo Spezia – proprietario del cartellino – vorrebbe tenere il calciatore che però ha offerte anche dalla Germania e dal Belgio. La volontà dell’attaccante nigeriano è quella di tornare in Calabria, ma anche in questo caso bisognerà capire le reali intenzioni del club bianconero stretto tra la necessità di monetizzare la cessione e la volontà di non privarsi di un talento di sicuro valore. (fb)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x