Ultimo aggiornamento alle 22:56
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

«Basta polemiche sulla Rsu della giunta regionale»

di G. Spinelli* e L. Giordano**

Pubblicato il: 26/01/2019 – 11:23
«Basta polemiche sulla Rsu della giunta regionale»

Lungi dal voler alimentare polemiche improduttive e dannose per i lavoratori, i sottoscritti ritengono doveroso informare tutti i colleghi degli ulteriori sviluppi che ha assunto la querelle relativa alla legittimità del Coordinamento Rsu della Giunta regionale della Calabria. Ormai è ben noto a tutti, che nonostante la maggioranza dei componenti della Rsu avesse proceduto alla elezione del Coordinatore e del Coordinamento della Rsu, individuando in Salvatore Canino la figura del Coordinatore, seguendo rigorosamente l’iter previsto dal Regolamento per il funzionamento dell’Organismo collegiale e dalla vigente normativa in materia, c’è stato chi non ha accettato le decisioni assunte dalla maggioranza, secondo le basilari regole poste alla base di un sistema democratico ed ha tentato di usurpare ruolo e funzioni con un “colpo di Stato”, proclamando un nuovo Coordinatore ed un nuovo Coordinamento della Rsu della Giunta regionale della Calabria. Ma ancor più grave è il fatto che, nel tentativo di strappare una risicata maggioranza, con l’ausilio di due componenti della Rsu eletti nelle liste della Cisl Fp Calabria, che hanno agito a titolo esclusivamente personale e certamente non in rappresentanza della sigla che li aveva candidati, i componenti Rsu eletti nelle liste della Uil Fpl hanno fino all’ultimo ostinatamente tentato di impedire la legittima inclusione nella Rsu della Giunta regionale dei componenti Rsu eletti presso i Centri per l’Impiego. Pretesa insostenibile, visto che alla luce del trasferimento di funzioni e del relativo personale dalle Province e dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria alla Giunta regionale, detti Lavoratori sono a tutti gli effetti dipendenti regionali e visto che l’Accordo Quadro Nazionale sul sistema di relazioni sindacali dispone chiaramente in questi casi l’integrazione della Rsu.
Orbene, dopo la riunione di delegazione trattante tenutasi ieri, la disputa è ormai definitivamente appianata, con la formale ed incontrovertibile conferma del Coordinatore Rsu, Salvatore Canino e di tutto il Coordinamento Rsu già eletto nell’unica legittima riunione convocata a tale uopo e con l’inclusione nella Rsu della Giunta regionale della Calabria dei componenti Rsu dei Centri per l’Impiego.
In merito alle illazioni relative ad un ipotetico assoggettamento del Coordinamento Rsu ai voleri dell’Amministrazione, si preferisce non replicare per evitare di scadere nello squallore di una dialettica sindacale che non appartiene agli scriventi. Preferiamo, invece replicare con i fatti e concentrare tutti gli sforzi verso il conseguimento dei risultati che si intendono realizzare e che riguardano i punti già rappresentati alla parte pubblica nella riunione di ieri e che si riportano di seguito: immediata corresponsione istituti previsti dal Contratto Collettivo Integrativo 2017; definizione Contratto Collettivo Integrativo 2018-2020; approvazione Regolamento incentivi 2% per funzioni tecniche; pagamento incentivo 1% tributi anno 2017 e pregressi; definizione Regolamento sulla formazione dei dipendenti regionali; chiusura U.O.T. sedi periferiche ed istituzione degli Uffici di prossimità; predisposizione di nuovo Regolamento sulle nuove P.O. previste dal CCNL 2018; riconoscimento e valorizzazione del personale interno con contestuale blocco al ricorso a personale esterno per l’espletamento di attività’ ordinarie.
Auspicando che questa fastidiosa polemica si chiuda qui e non si trasformi in una telenovela, si invitano tutti i Rappresentanti dei Lavoratori della Giunta regionale a liberarsi da ogni forma di individualismo e a perseguire l’obiettivo di una autentica unità sindacale, unico bene prezioso che può garantire la soddisfazione dei bisogni e delle legittime istanze dei Lavoratori e di tutta la Comunità calabrese.

*Segretario Aziendale
**Segretaria Generale Cisl Fp

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb