Ultimo aggiornamento alle 10:39
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Caffo trionfa a Berlino come miglior distilleria italiana dell'anno

La Distilleria calabrese si conferma eccellenza made in Italy con la vittoria di ben cinque premi all’Annual Berlin International Spirits Competition

Pubblicato il: 03/04/2019 – 11:30
Caffo trionfa a Berlino come miglior distilleria italiana dell'anno

VIBO VALENTIA I liquori Caffo conquistano prestigiosi successi continuando a coniugare esperienza e innovazione. Nella sesta edizione dell’Annual Berlin International Spirits Competition la Distilleria F.lli Caffo S.r.l. si è aggiudicata il premio come Miglior Distilleria Italiana 2019. La giuria di esperti del settore spirits è stata chiamata a valutare oltre 300 specialità provenienti da 19 paesi di tutto il mondo e ha assegnato ulteriori prestigiosi premi ai liquori Caffo: dalla Medaglia d’Oro per il Limoncino dell’Isola, alle Medaglie d’Argento per il “Liquorice” e l’Heritage Brandy Riserva del 1970, sino alla Medaglia di Bronzo per la grappa “Sgnape dal Fogolar”.
Gli organizzatori della manifestazione hanno ricordato, nella loro dichiarazione finale e nel messaggio di congratulazioni inviato alla Distilleria Caffo, che gli stessi giurati si sono trovati a scegliere i vincitori tra liquori e distillati di pregio, ritenendo altissima la qualità dimostrata dai prodotti Caffo.
«Questi premi a livello internazionale – si legge in una nota del Gruppo Caffo – confermano il valore delle antiche ricette frutto di anni e anni di ricerche e rielaborazioni. Volutamente il Gruppo Caffo non ha presentato in concorso i suoi marchi più conosciuti come Vecchio Amaro del Capo o Borsci S. Marzano, prodotti che hanno già ricevuto numerosi riconoscimenti a livello nazionale e internazionale. Caffo ha scommesso su prodotti meno conosciuti ottenendo un risultato eccezionale».
«Questi riconoscimenti rappresentano per noi una grande soddisfazione e una conferma dell’impegno costante nella ricerca di prodotti di alta qualità e in grado di soddisfare anche i palati più esigenti – afferma Nuccio Caffo, amministratore delegato dell’azienda –. Il premio come Miglior Distilleria italiana è indubbiamente motivo di orgoglio, ma anche una grande responsabilità perché ci rende portatori del gusto italiano nel mondo. Gli attestati della giuria berlinese sono un ulteriore stimolo a continuare sul percorso intrapreso e guardiamo con fiducia il futuro nella convinzione che continueremo a stupire il nostro pubblico con novità e delizie da bere e degustare in purezza o declinate in altre formule come cocktail, dessert e molto altro ancora».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x