Ultimo aggiornamento alle 8:45
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

playoff

Il Catanzaro rischia, poi la ribalta e va in semifinale: il Brescia battuto 4-2 ai supplementari

Clamorosa partita delle Aquile che vanno sotto due volte, poi pareggiano al 96′ con l’ex Donnarumma. Brignola e Iemmello completano l’opera

Pubblicato il: 18/05/2024 – 23:22
Il Catanzaro rischia, poi la ribalta e va in semifinale: il Brescia battuto 4-2 ai supplementari

CATANZARO Il Catanzaro soffre, la ribalta e vola in semifinale dei playoff. Continua il sogno Serie A delle aquile che sfideranno la Cremonese, dopo aver battuto il Brescia in una partita all’ultimo respiro con i giallorossi che agguantano il pareggio a tempo scaduto e trovano la vittoria nei supplementari. Vivarini schiera il 442 con la coppia d’attacco Iemmello-Biaschi. Maran risponde con il 4321. Il gol che gela il Ceravolo arriva dopo appena 8 minuti: palla messa in mezzo, l’appoggio di Moncini e Galazzi la mette in rete per l’1-0 del Brescia. Il Catanzaro prova a reagire e al 26’ trova il pareggio con il solito Iemmello, che riceve da Biasci in area e si gira con il classico movimento da attaccante. Le aquile spinte dall’entusiasmo di un Ceravolo sold out provano anche trovare il sorpasso, andando vicini al gol con Iemmello e Biasci. Il secondo tempo inizia come il primo: il Brescia si porta in avanti e una “scivolata” di Veroli regala un tap in facile a Moncini che trova il gol del 2-1. Il Catanzaro attacca a testa bassa, ma è il Brescia che si rende più pericoloso. I miracoli di Fulignati salvano la squadra di Vivarini che al 71’ inserisce l’ex della partita Alfredo Donnarumma al posto di Biasci, ma gli attacchi dei giallorossi vengono respinti dalla difesa bresciana. Il Catanzaro tenta il tutto per tutto e all’’ultimo secondo trova il pareggio proprio con Donnarumma che in una mischia in area riesce ad insaccarla.

I tempi supplementari

Le aquile sbagliano l’approccio anche nei tempi supplementari, ma è ancora un Fulignati “zoppicante” a salvare i giallorossi dal forcing offensivo del Brescia. Il Catanzaro paga le energie spese per riprendere in mano la partita e per alcuni minuti non riesce ad uscire dalla propria metà campo. Fino allo scadere del primo tempo supplementare: Iemmello crossa preciso sul secondo palo, dove arriva in corsa Brignola che in mezza rovesciata segna il 3-2 facendo esplodere il Ceravolo. Nel secondo tempo partita completamente stravolta: il Brescia, senza attaccanti, cerca di ribaltarla in tutti i modi, lasciando ampi spazi alle ripartenze catanzaresi. Lezzerini salva due volte, poi Fulignati respinge anche Bisoli. Il portiere dei giallorossi al 115′ è costretto ad abbandonare tra gli applausi la partita per infortunio, al suo posto Sala. Nei minuti di recupero il Brescia manda tutti in avanti, lasciando spazio a Iemmello che si invola da solo verso la porta e sigla il 4-2 finale, portando il Catanzaro alla semifinale playoff contro la Cremonese.

Tabellino

Catanzaro – Brescia 4-2 (1-1 al primo tempo, 2-2 dopo tempi regolamentari)

Catanzaro (4-4-2): Fulignati (28’ sts Sala); Scognamillo, Brighenti, Antonini, Veroli (16’ st Oliveri); Sounas (25’ st Stoppa), Pontisso (25’ st Verna), Petriccione, Vandeputte (36’ st Brignola); Biasci (25’ st Donnarumma), Iemmello
A disposizione: Borrelli, Krajnc, Miranda, Pompetti, Rafele, Viotti.
Allenatore: Vivarini

Brescia (4-3-2-1): Lezzerini; Dickmann, Cistana, Adorni, Jallow; Bisoli, Galazzi (8’ pts Nuamah), Paghera (22’ st Van de Looi); Moncini (22’ st Olzer), Besaggio (34’ st Bertagnoli); Bianchi (22’ st Bjarnason, dal 40’ st Papetti)
A disposizione: Andrenacci, Fares, Ferro, Fogliata, Huard, Mangraviti
Allenatore: Maran

Arbitro: Sozza
Assistenti: Del Giovane – Di Iorio
Quarto ufficiale: Monaldi
Var: Pairetto
Ass: Serra

Angoli: dieci Catanzaro, tre Brescia
Recupero: 2‘ pt; 6‘ st, 2’ pts, 4‘ sts
Ammoniti: 15’ st Scognamillo (C), 49’ st Iemmello (C)
Marcatori: 8’ pt Galazzi (B), 26’ pt e 17’ sts Iemmello (C), 7’ st Moncini (B), 51’ st Donnarumma (C), 15’ pts Brignola (C)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x