Ultimo aggiornamento alle 17:45
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Il terremoto scuote l'alto Ionio cosentino

Il sisma di magnitudo 3.6 si è verificato a largo delle rive di Mirto Crosia. Nella notte, un’altra scossa è stata registrata a Condofuri

Pubblicato il: 15/08/2019 – 20:25
Il terremoto scuote l'alto Ionio cosentino

COSENZA Un terremoto di magnitudo 3.6 è stato avvertito nelle città della costa ionica cosentina. Il sisma è avvenuto alle 19.45 ad una profondità di 10.8 chilometri. Le coordinate geografiche individuate dai sismografi indicano come epicentro un punto all’interno del mar Ionio a qualche chilometro a largo della costa della città di Mirto Crosia. La scossa è stata avvertita dai residenti della zona ionica settentrionale, da Corigliano-Rossano a Cariati, ma non si rilevano danni a persone o cose. Nella notte tra il 14 e il 15 agosto, invece, una scossa di magnitudo 3.2 è stata rilevata a Condofuri nel pieno del Parco d’Aspromonte. Il sisma, avvenuto ad una profondità di 10 chilometri anche in questo caso non ha provocato danni a persone o cose.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb