Ultimo aggiornamento alle 0:00
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Parricidio a Rossano, dimezzata la pena per Alessandro Manzi

La Corte d’Appello di Catanzaro ha accolto la tesi difensiva ed ha escluso l’aggravante della premeditazione portando la condanna a 9 anni

Pubblicato il: 29/10/2019 – 15:25
Parricidio a Rossano, dimezzata la pena per Alessandro Manzi

CATANZARO  Ridotta di oltre la metà in Appello la pena per Alessandro Manzi, 28 enne rossanese accusato di aver ucciso il padre.
La Corte di Assise di Appello di Catanzaro, al termine di una lunga camera di consiglio, ha accolto l’appello proposto dalla difesa e ridotto la pena di 18 anni e dieci mesi di reclusione originariamente inflitta dalla Corte di Assise di Cosenza a nove anni di reclusione con eliminazione di tutte le sanzioni accessorie. I Giudici di secondo grado hanno infatti escluso l’aggravante della premeditazione nell’omicidio e hanno concesso al parricida la circostanza attenuante della provocazione in misura prevalente così giungendo ad una congrua riduzione di pena. Il PG d’udienza aveva invece concluso chiedendo la conferma della sentenza di 1° grado. Il PM di primo grado, a sua volta, aveva chiesto infliggersi la pena dell’ergastolo.
Alessandro Manzi è accusato di omicidio volontario, perché la sera del 17 novembre del 2017 avrebbe ucciso a colpi di fucile il padre Mario sull’uscio di casa. Subito dopo il fatto, il 28enne si era costituito dai Carabinieri assumendo la responsabilità dell’accaduto e narrando di come fosse arrivato a ciò dopo anni di vessazioni che avrebbe subito all’interno delle mura domestiche che condivideva con il padre, noto pregiudicato, e con la sua famiglia.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x