Ultimo aggiornamento alle 13:13
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

Cosenza, Aiello presenta la lista. «Dobbiamo essere convinti di farcela»

Il candidato del Movimento 5 stelle, insieme a parte della deputazione calabrese ha annunciato che martedì 2 gennaio presenterà il programma per le regionali. «Entreremo a gamba tesa su tutti gli a…

Pubblicato il: 02/01/2020 – 16:07
Cosenza, Aiello presenta la lista. «Dobbiamo essere convinti di farcela»

RENDE I pentastellati tentano l’assalto alla regione Calabria. Il primo appuntamento ufficiale è a Rende, nel meet-up di Via Mascagni, dove il candidato Francesco Aiello ha confessato di aver ricevuto lo stimolo giusto per accettare la sfida della competizione elettorale. Insieme a lui e ai candidati per la circoscrizione nord, hanno partecipato alla conferenza stampa degli aspiranti consiglieri regionali anche i parlamentari: Anna Laura Orrico, Alessandro Melicchio, Elisa Scutellà e l’eurodeputata Laura Ferrara. Il fitto calendario degli appuntamenti in vista delle elezioni del 26 gennaio è in via di definizione, ma sicuramente, tra gli appuntamenti di gennaio la data più attesa è quella di domani, venerdì 3 gennaio, quando Aiello insieme a tutti i candidati calabresi presenterà il suo programma elettorale a Catanzaro alla Casa delle Culture. «L’obiettivo non è entrare in consiglio regionale – spiega Aiello – ma scalare la regione Calabria. La mia ambizione è quella di fare un grande risultato e mi pongo delle mete di grande rilevanza, ma dobbiamo essere convinti di essere convinti di farcela». La sfida secondo gli attivisti che hanno sposato la causa di Aiello passa attraverso l’intercettazione dei calabresi che decideranno di non votare. Il sottosegretario Anna Laura Orrico, si augura un 2020 che per la Calabria sia una vera e propria «primavera». «Ci vuole coraggio – ha aggiunto Orrico – a candidarsi e fare politica in questa regione. Mi auguro che la vostra scelta ispiri i tanti che in questi anni hanno preferito non votare».
I PALETTI E LE DIFFERENZE Il “noi” e il “loro” con questo s’intende: il movimento e le liste di centrodestra e centrosinistra. «Troviamo di tutto – spiega Melicchio- candidati che si sono spostati nelle liste da destra a sinistra senza nessuna remora. Da noi non funziona così». Ci tiene anche il candidato alla presidenza. «Sono gli stessi da 40 anni -dice Aiello-. Propongono gli stessi meccanismi che si sono creati nel tempo e la selezione della classe dirigente è appannaggio di singole nicchie di potere». Ed allora i pentastellati, come sostiene Elisa Scutellà, hanno deciso di adottare la strategia della legalità e della trasparenza. «Nelle nostre liste non ci sono politici di professione, ma semplicemente delle persone che si schierano dalla parte della legalità. Arrivare alla regione Calabria è fondamentale, dobbiamo esserci perché lì mancano i nostri portavoce e solo in questo modo potremo controllare con più puntualità quello che succede».

TESTA ALLE ELEZIONI Vietato cadere nella trappola delle provocazioni politici. Aiello detta la regola del congelamento. «Congeliamo il nostro cervello e stiamo concentrati solo su quello che abbiamo deciso di fare per la campagna elettorale. «Entreremo a gamba tesa sugli argomenti, proponendo soluzioni – spiega il candidato -. Abbiamo tante cose di cui discutere, come il sistema dei trasporti o della sanità. Noi abbiamo il vantaggio di poter discutere e avere un dialogo privilegiato con questo governo e questo deve essere la nostra forza. Solo alzando il livello del dibattito riusciremo ad avere la meglio sui nostri rivali». Insomma in casa 5 stelle inizia ufficialmente la caccia al voto. «Coinvolgiamo quante più persone possibile -spiega Laura Ferrara -. Arrivare a conquistare la regione Calabria è importante , solo in questo modo riusciremo ad offrire una nuova opportunità a chi ha voglia di cambiare questa terra».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x