Ultimo aggiornamento alle 15:01
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

Catanzaro, incontro tra Salvini e Gratteri. «Totale sostegno al procuratore»

Visita del leader della Lega negli uffici giudiziari prima del tour elettorale programmato in giornata. Per Salvini un incontro «cordiale, costruttivo e positivo». L’endorsement per il sindaco Abra…

Pubblicato il: 17/01/2020 – 9:38
Catanzaro, incontro tra Salvini e Gratteri. «Totale sostegno al procuratore»

CATANZARO La seconda giornata calabrese di Matteo Salvini inizia in Procura, a Catanzaro, dove il leader della Lega incontrerà Nicola Gratteri, procuratore capo della Dda di Catanzaro. L’ex ministro dell’Interno proseguirà poi incontrando i vertici di Confagricoltura, sempre a Catanzaro, per spostarsi successivamente a Riace, tappa simbolica della sua visita, visti i trascorsi della cittadina della Locride, terra di accoglienza sotto la guida dell’ex sindaco Mimmo Lucano, e i molteplici attacchi di Salvini a quel modello di integrazione.
Ovviamente riservati, almeno per ora, i temi dell’incontro con il magistrato. Che, in passato, aveva sferzato il ministro sul tema della lotta alla criminalità organizzata: «Non l’ho ancora sentito parlare di mafie – aveva detto Gratteri –, ma solo di immigrazione. Un problema che non si combatte creando un tappo sulle coste libiche, bisogna andare in Centro Africa a capire chi organizza l’attraversamento del deserto».
«SOSTEGNO AL PROCURATORE» «Chi sceglie la Lega sceglie la guerra contro la mafia e la ‘ndrangheta, con ogni mezzo necessario. Totale sostegno al procuratore Gratteri e alla sua missione per ripulire e risanare la splendida terra di Calabria». Il segretario della Lega definisce l’incontro – si legge in una nota – «cordiale, costruttivo e positivo». Salvini ha anche espresso «totale sostegno al procuratore, simbolo della lotta alla ‘Ndrangheta, con ogni mezzo necessario». «Siamo col procuratore Gratteri, vittima di tante minacce, come lo sono anch’io – ha detto ancora Salvini –. Chiunque è a disposizione per ripulire e rilanciare la Calabria è mio fratello. Quindi ritenevo un piacere ed un dovere portargli il nostro sostegno».
LA MANIFESTAZIONE L’incontro di Salvini col procuratore Gratteri è da mettere in relazione anche alla manifestazione di sostegno al Procuratore della Repubblica di Catanzaro che è stata organizzata per domani davanti al Palazzo di giustizia del capoluogo.
A promuovere l’iniziativa è stato un “Comitato spontaneo di prossimità”, «frutto – hanno riferito gli organizzatori – della sensibilità della società civile. L’iniziativa di domani è stata organizzata allo scopo di manifestare vicinanza al procuratore Gratteri ed al pool di magistrati ed a tutte le forze dell’ordine che collaborano con lui».

L’ENDORSEMENT PER ABRAMO Salvini ha incontrato anche il sindaco di Catanzaro Sergio Abramo, con il quale prevedibilmente i temi trattati sono stati più politici. Riguardo al futuro della Regione che la Lega si aspetta di governare, l’ex ministro dell’Interno ha spiegato che pensa di chiedere «consigli agli altri governatori, a Zaia, Fedriga, Fontana, Tesei, Bergonzoni, vedremo di avere una squadra. La forza della Lega è che gli amministratori della Lega fanno parte di una squadra, quindi la Calabria non sarà sola ma farà parte di una squadra». Poi l’endorsement per Abramo: «Il sindaco di Catanzaro è un ottimo amministratore, con le idee chiare. In Regione Calabria manca un piano spiaggia, ci sono debiti in sanità di tre miliardi, manca un piano rifiuti, ci sarà un’emergenza rifiuti in molte città purtroppo già a febbraio, e quindi sto ragionando su quello che accadrà la settimana prossima, perché le elezioni le vinciamo, il problema è mettersi a lavorare subito. E Abramo comunque ha dimostrato di essere un attimo amministratore locale».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x