Ultimo aggiornamento alle 22:59
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Ospedale di Lamezia, aggressione nel reparto di pediatria: «È umiliante essere ripagati così»

Attimi di tensione all’ospedale “Giovanni Paolo II” dopo che una donna, con insulti, calci e pugni alla porta, ha inveito contro i medici. Il primario Caloiero: «Il lavoro più bello del mondo è div…

Pubblicato il: 06/02/2020 – 0:39
Ospedale di Lamezia, aggressione nel reparto di pediatria: «È umiliante essere ripagati così»

di Giorgio Curcio

LAMEZIA TERME Un nuovo e brutto episodio di aggressione nei confronti del personale medico in Calabria. Questa volta siamo a Lamezia Terme e, in particolare, nel reparto di Pediatria dell’ospedale “Giovanni Paolo II”. Secondo quanto ricostruito e raccontato dal primario del reparto, la dottoressa Mimma Caloiero, una giovane donna dopo qualche minuto di attesa in sala d’aspetto avrebbe iniziato ad inveire contro i medici con insulti verbali, poi con tentativi di aggressione oltre che calci alla porta del reparto stesso. Il tutto mentre all’interno il personale medico era intento a visitare alcuni bambini. Fondamentale l’intervento delle forze dell’ordine che hanno riportato la situazione nella normalità. Poche oro più tardi, lo sfogo e l’esasperazione affidati ai sociali network: «Il lavoro più bello del mondo è diventato quello più pericoloso – scrive la Caloiero – oggi ci hanno aggredito e le istituzioni stanno a guardare. E’ umiliante essere ripagati così nonostante giornate intere passate in Ospedale. Grazie alle forze dell’ordine intervenute». Un episodio inquietante, dunque, che si somma alle già precarie condizioni generali di un’ospedale – e di un reparto – già allo stremo delle risorse e delle forze per via della carenza del personale.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x