Ultimo aggiornamento alle 21:24
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Coronavirus, il consigliere Luigi Tassone dona 2.500 euro all'ospedale di Serra San Bruno

«Un atto d’amore per superare le criticità di base – afferma – bisogna essere responsabili nell’interesse proprio e dell’intera comunità»

Pubblicato il: 18/03/2020 – 18:46
Coronavirus, il consigliere Luigi Tassone dona 2.500 euro all'ospedale di Serra San Bruno

SERRA SAN BRUNO «Da diverse interlocuzioni con i medici dell’ospedale di Serra San Bruno è emerso che, a causa della mancanza di materiale essenziale come mascherine e guanti, in questo momento di eccezionale delicatezza non si può operare in condizioni di totale sicurezza. Per questo ho deciso di effettuare nei confronti dell’ospedale ‘San Bruno’ una donazione di 2.500 euro». Il consigliere regionale Luigi Tassone spiega inoltre che «si tratta di un atto d’amore verso la mia città e verso un ospedale periferico, di trincea, che nel corso degli anni è stato sottoposto ad un progressivo depauperamento, mentre la popolazione, che già vive troppi disagi, avrebbe avuto bisogno di una risposta sanitaria completa».

«Conscio delle difficoltà che si sono moltiplicate in questo momento di emergenza – afferma ancora Tassone – ho voluto dare un aiuto concreto per cercare di superare almeno le criticità di base». «La situazione – conclude il consigliere regionale – è preoccupante ed invito tutti a non uscire di casa ed a rispettare rigorosamente le prescrizioni governative. Bisogna essere responsabili nell’interesse proprio e dell’intera comunità».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb