Ultimo aggiornamento alle 12:56
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Coronavirus, nel Cosentino contagiati anche 3 minori

Sono residenti nei comuni di Carpanzano e Marzi. Preoccupa in provincia il cluster del Savuto particolarmente attenzionato dai vertici sanitari

Pubblicato il: 10/04/2020 – 11:47
Coronavirus, nel Cosentino contagiati anche 3 minori

COSENZA Il cluster del Savuto è l’attenzionato speciale. Il morbo del Coronavirus è esploso in tutta la sua potenza a San Lucido, dove gli ultimi contagi registrati dall’Asp raggiungono quota 52, ma è nei comuni limitrofi al focolaio di Rogliano che nelle ultime ore si sono registrati i dati che statisticamente fino a questo momento erano rimasti fuori da ogni conteggio. Si tratta di 3 minori. Uno nel comune di Carpanzano, dove nei tre infettati è anche conteggiato il sindaco Giuseppe Vigliaturo. La piccola comunità di poco più di 200 abitanti vive questi giorni di Pasqua con l’angoscia che i contagi possano aumentare anche se per il momento non ci sono indici o evidenze che possa diventare focolaio per il quale disporre la chiusura. Pensieri che turbano anche i cittadini della vicina Marzi. Il Coronavirus ha colpito un nucleo familiare in particolare. Un’intera famiglia combatte contro il Covid-19. Il padre insieme ai suoi tre figli di cui due minori sta osservando la quarantena domiciliare. Tutti e tre sono positivi al virus, mentre la moglie insieme alla mamma 85enne sono affidate alle cure dei sanitari impegnati a fronteggiare la malattia. A Marzi, in base all’ultima rilevazione, sono 9 in totale i contagiati.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x