Ultimo aggiornamento alle 16:53
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Auddino ai sindaci: «Spostate i seggi elettorali fuori dalle scuole»

Il senatore M5S sollecita i primi cittadini: così c’è più tempo per adeguare gli istituti e si garantisce maggiore sicurezza

Pubblicato il: 06/09/2020 – 14:36
Auddino ai sindaci: «Spostate i seggi elettorali fuori dalle scuole»

«Sollecito vivamente anche i sindaci calabresi a verificare la possibilità di spostare i seggi per le elezioni del 20 e 21 settembre prossimi in sedi alternative rispetto alle scuole. 
Ciò comporterebbe, senza dubbio, una agevolazione e velocizzazione delle complesse operazioni di adeguamento necessarie a garantire la riapertura delle scuole calabresi con un livello di sicurezza tale da scongiurare il rischio di contagio nelle scuole». Lo afferma il senatore Giuseppe Auddino, del Movimento 5 Stelle. 
«Lo sostengo da settimane: i Comuni, soprattutto quelli più piccoli, possono trovare nei locali del municipio o in altre sedi gli spazi adeguati per costituire i seggi elettorali. 
Apprendo con piacere – continua Auddino – che già 185 Comuni italiani hanno accolto il mio appello e hanno operato la scelta di individuare sedi extrascolastiche per lo svolgimento delle prossime elezioni.

Una scelta che appare indubbiamente sensata e meritevole: l’attenzione che i Sindaci di questi Comuni hanno mostrato nei confronti della scuola per tutelare studenti e personale scolastico, ha un grande valore e costituisce un virtuoso esempio per la comunità che rappresentano. Auspico – conclude il senatore M5S – che molti altri sindaci, anche in Calabria, ascoltino questo mio accorato appello e, prendendo esempio dai colleghi, possano optare per questa scelta».
 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb