Ultimo aggiornamento alle 21:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Minacce al pentito per farlo ritrattare, la Dda indaga su 10 persone

Violenze psicologiche, pressioni e ricatti su Emanuele Mancuso nell’inchiesta dell’antimafia – I NOMI

Pubblicato il: 03/10/2020 – 12:45
Minacce al pentito per farlo ritrattare, la Dda indaga su 10 persone

VIBO VALENTIA Violenze psicologiche, pressioni e ricatti per indurre Emanuele Mancuso, “rampollo” dell’omonimo clan della ‘ndrangheta di Nicotera e Limbadi, a interrompere la collaborazione con la giustizia avviata nel giugno 2018. La Dda di Catanzaro ha chiuso l’inchiesta nei confronti di 10 indagati accusati a vario titolo di violenza privata, intralcio alla giustizia e favoreggiamento nei confronti di latitanti. Sono tutti accusati di aver posto in essere condotte (aggravate dalle modalità mafiose) finalizzate a convincere il collaboratore a lasciare il programma di protezione, ritrattare le accuse e non deporre nei processi. A tale scopo avrebbero anche minacciato Emanuele Mancuso di sottrargli la figlia di poche settimane e tentato di convincerlo a farsi passare per pazzo. Tutto inutile perché Emanuele Mancuso, in un primo tempo fuoriuscito dal programma di protezione, ha poi ripreso a collaborare con la giustizia accusando anche il padre ed il fratello di gravi reati. Tutti gli indagati avranno ora venti giorni di tempo per chiedere al pm di essere interrogati o presentare memorie difensive.
I NOMI Questi i nomi degli indagati: Giuseppe Salvatore Mancuso, 31 anni, di Nicotera, fratello di Emanuele; Francesco Paolo Pugliese, 20 anni di Zungri; Luisa Maria Borrome, 41 anni originaria della Repubblica Domenica ma residente a Pescara; Giuseppe Pititto, 28 anni; Rosaria Rita Del Vecchio, 55 anni di Nicotera; Giovanna Ortensia Del Vecchio, 52 anni di Nicotera; Nency Vera Chimirri, 28 anni (compagna di Emanuele Mancuso); Antonino Maccarone, 33 anni di Limbadi; Pantaleone Mancuso, 59 anni, alias l’ingegnere (padre di Emanuele Mancuso); Desiree Antonella Mancuso, 28 anni di Nicotera (sorella di Emanuele Mancuso).

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x