mercoledì, 03 Marzo
Ultimo aggiornamento alle 7:39
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Sanità, assunzioni in vista all’Asp di Cosenza e al Policlinico “Mater Domini” di Catanzaro

L’Ufficio del commissario con appositi decreti ha preso atto del piano di fabbisogno triennale delle due aziende, autorizzate ora a reclutare personale

Pubblicato il: 09/10/2020 – 9:43
Sanità, assunzioni in vista all’Asp di Cosenza e al Policlinico “Mater Domini” di Catanzaro

CATANZARO Autorizzate nuove assunzioni in sanità. Con due decreti approvati nelle ultime ore l’Ufficio del commissario ad acta, guidato da Saverio Cotticelli e dal sub commissario Maria Crocco, ha preso atto del piano di fabbisogno triennali 2020-22 dell’Asp di Cosenza e dell’azienda ospedaliera universitari Mater Domini di Catanzaro. In particolare, con riferimento all’Azienda sanitaria provincia di Cosenza, sono previsti per il 2020 un turn over per 371 unità e la stabilizzazione di 182 precari. Quanto al Policlinico Mater Domini, per il quale nei mesi scorsi Ufficio del commissario e Regione avevano previsto «non un incremento di personale ma solo assunzioni volte alla copertura dei cessati e alle stabilizzazioni», sono previsti per il 2020 un turn over di 26 unità e la stabilizzazione di 247 dipendenti a tempo determinato.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb