giovedì, 25 Febbraio
Ultimo aggiornamento alle 9:18
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Il Consiglio regionale verso il “congedo”. Venerdì la conferenza dei Capigruppo

Si tratta in pratica del primo passaggio dell’iter che porterà la Calabria nuovamente al voto per le Regionali. La convocazione della Conferenza dei capigruppo da parte di Tallini, che conferma la …

Pubblicato il: 21/10/2020 – 12:32
Il Consiglio regionale verso il “congedo”. Venerdì la conferenza dei Capigruppo

CATANZARO Primo “step” verso il “rompete le righe” del Consiglio regionale. Come anticipato nei giorni scorsi, il presidente dell’assemblea di Palazzo Campanella, Mimmo Tallini, ha convocato per venerdì la Conferenza dei capigruppo, chiamata a programmare i lavori della prossima seduta, che sarà quella del “congedo” dopo la scomparsa della governatrice Jole Santelli.
Si tratta in pratica del primo passaggio dell’iter che porterà la Calabria nuovamente al voto per le Regionali. La convocazione della Conferenza dei capigruppo da parte di Tallini, che conferma la linea “sprint” verso le nuove elezioni (che a qualcuno, esempio Lega, non sembra piacere tanto…), fa riferimento a quanto previsto dall’articolo 60 comma 2 del regolamento di Palazzo Campanella, per il quale «il Consiglio regionale con apposita delibera accerta ovvero prende atto» della morte del presidente della Giunta» e «a tal fine il Consiglio è convocato dal presidente entro dieci giorni dall’acquisizione della notizia e al termine della votazione, ove il Consiglio abbia assunto la deliberazione suddetta, il presidente congeda definitivamente i consiglieri».
In questa seduta, che prevedibilmente si terrà nella prossima settimana, potrebbe essere inserita all’ordine del giorno anche la legge elettorale e l’introduzione della doppia preferenza di genere, che dovrebbe essere contenuta in una proposta di legge unitaria il cui primo firmatario sarebbe lo stesso Tallini: l’orientamento prevalente delle forze politiche è infatti quello di evitare i “poteri sostitutivi” del governo nazionale (oltre a una “figuraccia” su scala planetaria), ma una cosa è l’orientamento un’altra è poi quello che davvero avverrà. (a. cant.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb