Ultimo aggiornamento alle 7:06
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Il viaggio di Aboubakar Soumahoro per consegnare cibo e mascherine agli "invisibili" di Riace

Il sindacalista e attivista è arrivato nel borgo dell’ex sindaco Mimmo Lucano: «Abbiamo deciso di destinare il ricavato della giornata dello sciopero alla rovescia, insieme alla Campagna cibo e dir…

Pubblicato il: 03/12/2020 – 19:26
Il viaggio di Aboubakar Soumahoro per consegnare cibo e mascherine agli "invisibili" di Riace

RIACE Un aiuto concreto per gli “invisibili” di Riace, comunità calabrese alla quale è particolarmente legato. Aboubakar Soumahoro, sindacalista e attivista sociale, è tornato in Calabria e lo ha fatto per una causa tanto nobile quanto essenziale in piena pandemia da Covid-19 e alle porte della stagione invernale.
Nel borgo calabrese dell’ex sindaco Mimmo Lucano, Soumahoro ha così portato generi alimentari e mascherine. «Dopo un lungo viaggio questa notte, siamo appena arrivati a Riace di Mimmo Lucano» scrive Aboubakar Soumahoro su Facebook. «Abbiamo deciso di destinare il ricavato della giornata dello sciopero alla rovescia, insieme alla Campagna cibo e diritti, ai dimenticati e bisognosi di Riace».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x