Ultimo aggiornamento alle 12:51
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Regionali, Talarico a "20.20": «Giusto spostare in avanti la data del voto»

Nell’approfondimento in onda questa sera su L’altro Corriere TV anche il punto del capogruppo Pd in Consiglio regionale, Mimmo Bevacqua, sulla scelta del candidato alle prossime elezioni regionali

Pubblicato il: 23/12/2020 – 15:01
Regionali, Talarico a "20.20": «Giusto spostare in avanti la data del voto»

LAMEZIA TERME Torna “20.20”, il settimanale di approfondimento del Corriere della Calabria, in onda questa sera alle 21 su L’altro Corriere tv canale 211 del digitale terrestre e in streaming su www.laltrocorriere.it
Ospiti di Danilo Monteleone e Ugo Floro, Domenico Bevacqua, capogruppo del Pd in consiglio regionale e Franco Talarico, assessore regionale al bilancio e al personale.
Sul tavolo di lavoro aperto dalle forze di centrosinistra Bevacqua si è mostrato convinto che a breve ci saranno esiti positivi in vista delle prossime elezioni regionali. «Stiamo portando avanti un confronto teso a costituire un’area plurale, progressista , che tenga fuori i vari populismi, i quali di certo non possono rappresentare la soluzione ai problemi atavici della Calabria.
Abbiamo assistito a qualche atteggiamento schizofrenico, ma il tema di oggi non è più quello di parlare contro, bensì di costruire progetti credibili».
Particolarmente toccante la testimonianza del capogruppo Pd in merito al covid ed al fatto di esserne uscito, dopo ben due mesi di isolamento domiciliare: «Sono state settimane terribili e ancora oggi , dopo appena quattro ore, crollo e sento la necessità di riposare. Invito tutti ad essere responsabili, per me è stata un’esperienza che mi ha indotto a ragionare sulle priorità del mio impegno politico. Qualità della vita e sanità saranno gli ambiti del mio futuro lavoro».
«Stiamo facendo una profonda riflessione». Queste le parole dell’assessore regionale Talarico sulla data del voto, fissata com’è noto per il prossimo 14 febbraio: «Deciderà, ovviamente, il presidente Spirlì e l’intera maggioranza, ma per quanto mi riguarda, ritengo giusto spostare in avanti la data del voto. Non si può, infatti, condurre una campagna elettorale e chiamare i calabresi alle urne in questa difficilissima situazione».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb