martedì, 09 Marzo
Ultimo aggiornamento alle 10:45
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

RINASCITA | Gratteri: «Non siamo il popolo delle incompiute. E la gente può fidarsi di noi» – VIDEO

Il procuratore di Catanzaro: «Importante che il processo si svolga qui. La Calabria deve dimostrare di poter essere efficiente»

Pubblicato il: 13/01/2021 – 7:38
RINASCITA | Gratteri: «Non siamo il popolo delle incompiute. E la gente può fidarsi di noi» – VIDEO


LAMEZIA TERME «Sono tranquillo», dice Nicola Gratteri ai giornalisti. Il procuratore arriva all’aula bunker di Lamezia Terme per l’inizio del maxi processo Rinascita Scott. E spiega che il luogo in cui si terranno le udienze, e la “fatica” per realizzarlo, hanno un forte valore simbolico.  «È importante che il processo si svolga qui, per dimostrare che i calabresi non sono il popolo delle incompiute. Che quando ci si siede attorno a un tavolo e si è tutti dalla stessa parte è possibile realizzare delle opere complete con grande efficienza. Dobbiamo dimostrare di essere quelli che siamo: efficienti». L’impresa non era facile ma «oggi abbiamo un’aula bunker attrezzata sulla base delle normative Covid, c’è la possibilità di effettuare anche 150 video collegamenti in contemporanea e può contenere oltre mille persone a distanza Covid». Ed è anche «un segnale per la gente: può fidarsi di noi. Prova ne è che negli ultimi periodi anche negli ultimi anni c’è stato un grande avvicinamento da parte della gente che ha denunciato».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb