venerdì, 26 Febbraio
Ultimo aggiornamento alle 10:36
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

'Ndrangheta, scatta l'operazione "Faust": 49 arresti – VIDEO

Imponente blitz della Dda di Reggio Calabria, concentrato soprattutto tra Rosarno, Anoia e Polistena: tra i capi di imputazione anche lo scambio elettorale politico-mafioso. Colpita la cosca Pisano…

Pubblicato il: 18/01/2021 – 7:47
'Ndrangheta, scatta l'operazione "Faust": 49 arresti – VIDEO

REGGIO CALABRIA Questa mattina, alle prime luci dell’alba, a Rosarno, Polistena e Anoia, nonché nelle province di Messina, Vibo Valentia, Salerno, Matera, Brindisi, Taranto, Alessandria e Pavia, i carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria, a conclusione di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica – Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria, nell’ambito dell’operazione denominata “Faust”, hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Tribunale del capoluogo – sezione Gip – nei confronti di 49 persone, ritenute responsabili – in particolare – di associazione di tipo mafioso, scambio elettorale politico – mafioso, traffico di stupefacenti, detenzione illegale di armi, tentato omicidio, usura e procurata inosservanza di pena. I dettagli dell’operazione saranno resi noti durante una conferenza stampa (da remoto) che si terrà alle ore 11,00 a cura del Comando provinciale dei carabinieri di Reggio Calabria e a cui parteciperanno il procuratore della Repubblica, Giovanni Bombardieri, ed il procuratore della Repubblica aggiunto, Gaetano Calogero Paci.
COLPO AI “DIAVOLI” DI ROSARNO L’ odierna operazione “Faust” – spiega il Comando provinciale dei carabinieri di Reggio – «ha consentito di acclarare la radicata e attuale operatività della cosca Pisano, conosciuti come i “diavoli” di Rosarno, nonché, in un contesto che rivela cointeressenze di sodalizi operanti nel Mandamento Tirrenico, l’attuale pervasività dell’articolazione territoriale di ‘ndrangheta denominata società di Polistena, capeggiata storicamente da esponenti della famiglia “Longo”, e anche della locale di ‘ndrangheta di Anoia».
IL PLAUSO DEL SOTTOSEGRETARIO TOFALO «Complimenti ai carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria che questa mattina hanno eseguito arresti, in più regioni, nei confronti di 49 persone con l’accusa di associazione mafiosa e altri reati tra cui anche scambio elettorale di voti. L’operazione denominata “Faust” è il frutto dell’impegno, della perseveranza e dell’incessante attività investigativa delle forze dell’ordine e della magistratura che non si fermano mai e sono baluardo di legalità e giustizia»: così il sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo, che esprime «piena soddisfazione per il risultato importantissimo conseguito contro la criminalità organizzata».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb